Maria Antonietta Sacco rieletta vicepresidente di Avviso Pubblico: “Un impegno che vivo in pieno”

0
1

Carlopoli – Per la Calabria è stata eletta vicepresidente nazionale di Avviso Pubblico, per il secondo mandato consecutivo, Maria Antonietta Sacco, consigliera comunale di Carlopoli.
Come redazione de ilReventino.it  abbiamo provato a raggiungerla per una prima dichiarazione a caldo e ci ha consegnato il seguente sintetico ma sentito messaggio.
<<È un impegno che vivo pienamente in primis per il nostro territorio e ovviamente per l’intera Calabria. Per cambiare in meglio la nostra terra è necessario che ognuno faccia la sua parte ed io non voglio mancare nello svolgere il mio compito con serietà e passione. La strada da percorrere è lunga ed impegnativa, ma con il contributo di tutti riusciremo nell’impresa>>.

La conferma è avvenuta ad Arezzo presso il Centro “Arezzo Fiere e Congressi” nel corso dell’assemblea nazionale di Avviso Pubblico, organizzata all’interno dell’assemblea di ANCI nazionale, per rinnovare le cariche associative e per presentare alcune attività e dei progetti futuri.

Maria Antonietta Sacco del Comune di Carlopoli è stata eletta all’unanimità e riconfermata alla carica di vicepresidente nazionale entrando a far parte dell’Ufficio di Presidenza.

Inoltre, nel rinnovato Comitato Direttivo, sono stati eletti Vincenzo Aristotele Sei del Comune di Sellia e Fausto Cordiano del Comune di Cinquefrondi.

All’assemblea hanno partecipato decine di amministratori locali della rete di Avviso Pubblico provenienti da ogni parte d’Italia.
In apertura dei lavori dell’assemblea il coordinatore nazionale di Avviso Pubblico, Pierpaolo Romani, ha illustrato le principali attività e progetti svolti dall’associazione nel corso dell’ultimo triennio, il bilancio e i risultati conseguiti.

A seguire l’intervento del presidente di Avviso Pubblico, Roberto Montà che nella sua relazione ha richiamato le questioni che l’associazione ha riportato nel documento Legalità organizzata. Rafforzare insieme la rete di Avviso Pubblico ed ha evidenziato il carattere inclusivo di Avviso Pubblico e il contributo che l’associazione cerca di fornire da diversi anni per la formazione politica della classe dirigente competente.