Ultime Notizie
Home » COMUNI » Vittorio Politano è stato eletto direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro

Vittorio Politano è stato eletto direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro

L’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro ha un nuovo direttore, il professore Vittorio Politano. Sessantuno anni, nato a Conflenti, è pittore, decoratore, incisore e mail artista. Vive ed opera a Catanzaro. Si è diplomato al Liceo Artistico Statale della città e ha  proseguito la sua formazione artistica presso l’Accademia di Belle Arti del capoluogo calabrese, diventandone suo docente.

Una lunga esperienza in campo didattico e professionale quella del professore Vittorio Politano che è stato eletto nuovo direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro per il triennio 2017-2020.

Tra gli obiettivi del suo mandato il miglioramento e l’ampliamento dell’offerta formativa e iniziative a sostegno degli studenti e di quelli stranieri in particolare, l’ottimizzazione degli spazi in uso all’Accademia, il rilancio dei settori produzione e ricerca e il potenziamento delle strutture informatiche, al fine di snellire il maggior numero di procedure burocratiche.

La nomina arriva a seguito dell’elezione svoltasi martedì 19 settembre 2017 in Accademia. Ed è stato un plebiscito per il nuovo direttore, in pratica ha ottenuto 44 voti su 44 docenti che hanno votato. Vittorio Politano subentra all’architetto Anna Russo che ha diretto l’Istituzione negli ultimi sei anni.

Particolarmente ricco di esperienze il curriculum vitae di Politano che – come si legge in una nota pervenuta in redazione – ha insegnato “Disegno per l’incisione”, “Storia del disegno e della grafica”, “Illustrazione”, “Grafica d’arte” ed “Iconografia Biblica”. Ha partecipato a rassegne ed esposizioni collettive a carattere regionale, nazionale e internazionale, registrando numerosi riconoscimenti. È autore di varie cartelle personali d’incisione, di una qualificata produzione di ex libris e di Mail Art. Sue opere grafiche e pittoriche si trovano in collezioni private e pubbliche. Si sono interessati della sua opera, numerose testate giornalistiche e critici tra i più importanti del panorama italiano e internazionale. Ha insegnato anche all’Accademia di Belle Arti di Catania.

Dell’Accademia di Belle Arti  di Catanzaro è stato responsabile del coordinamento della didattica e dell’amministrazione ordinaria e disciplinare,  è stato componente del Consiglio d’Amministrazione, ha svolto l’incarico di addetto al servizio di prevenzione e protezione, componente del Consiglio Accademico. Ha organizzato e diretto i corsi “Cobaslid” e di “Sostegno”, i Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) e i Tirocini Formativi Attivi “TFA”. E’ componente del Comitato Scientifico e delle giurie dei premi dell’Associazione Nazionale Letterati e Artisti. E’ stato direttore artistico dell’Accademia Internazionale dello Spettacolo – Officina Teatrale e Scuola di formazione professionale. Si è occupato delle attività di orientamento e formazione. E’ stato eletto responsabile della Scuola di Pittura.

Dal 2011 al 2017 è stato nominato pro direttore con funzioni vicarie ed eletto coordinatore del Dipartimento di “Arti Visive”, comprendenti le Scuole di: Pittura – Decorazione – Grafica e Scultura. E’ diacono permanente e membro della commissione diocesana di Arte Sacra e Beni Culturali ed Ecclesiastici. E’ componente del comitato scientifico del Master di 1° livello in “Beni culturali e beni ecclesiastici; analisi, gestione e fund raising” del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

UeCoop e Carabinieri intesa contro la contraffazione e la sofisticazione del cibo

Le cooperative della Calabria e Sicilia associate a Unione Europea delle Cooperative (Ue.Coop) che operano ...

Lascia un commento