Ultime Notizie
Home » COMUNI » Un defibrillatore salva una vita

Un defibrillatore salva una vita

logo_as_pallavolo_decollaturaE’ vero, un defibrillatore può salvare una o più vite. La ASD Pallavolo Decollatura ha lanciato, pertanto, una “sottoscrizione volontaria” per contribuire all’acquisto di un “defibrillatore semiautomatico” da posizionare all’interno del Palazzetto dello Sport di Decollatura.

Dal 1° gennaio 2017, se non ci saranno ulteriori rinvii, durante le gare e gli allenamenti le società e le associazioni sportive dilettantistiche dovranno garantire la disponibilità di un defibrillatore con l’obbligo di avere all’interno del suo staff una persona autorizzata in grado di utilizzarlo. Inoltre la Lega Volley ha imposto la visita medica obbligatoria per svolgere attività agonistica o non agonistica per tutelare così la salute degli atleti.

L’obbligo dei defibrillatori semiautomatici (gli apparecchi in grado di fare ripartire con una scossa elettrica il cuore in caso di fibrillazione ventricolare) per le società sportive amatoriali è stato sancito dal decreto Balduzzi (aprile 2013), in attuazione della legge 189 dell’8 novembre 2012, dopo le drammatiche morti in campo del pallavolista Vigor Bovolenta e del calciatore Piermario Morosini.

defribillatore-pallavolo-decollaturaSi può dare un contributo contattando i dirigenti della Pallavolo Decollatura (anche su facebook) o tramite bonifico bancario:

AS Pallavolo Decollatura – codice IBAN: IT14L0760104400000021964895

Causale: sottoscrizione volontaria acquisto defibrillatore semiautomatico.

di: Antonio e Samuele

Avatar

Verifica altro

Gal Savuto, Tirreno, Serre Cosentine i bandi e lo stato di attuazione del Piano di Azione Locale

Il Gal STS Savuto, Tirreno, Serre Cosentine fornisce comunicazioni sui bandi e informazioni inerenti lo ...

Lascia un commento