Ultime Notizie
Home » COMUNI » Tante le leggende del Catanzaro calcio a Sersale, inaugurato campo in erba sintetica

Tante le leggende del Catanzaro calcio a Sersale, inaugurato campo in erba sintetica

di Enzo Bubbo –

Sersale, inaugurato il campo in erba sintetica, presenti tantissimi ex atleti del Catanzaro calcio. Un campo di calcio così bello non si era mai visto  in queste latitudini: ora c’è ed è  una gioia per gli occhi.

Sabato 27 luglio 2019: succede qualcosa di importante per la Città di Sersale e i suoi abitanti. L’orologio ha appena scavalcato le ore 18,00, quando il primo cittadino Salvatore Torchia inaugura con tanto di taglio del nastro il nuovo campo in erba sintetica del centro sportivo “Ferrarizzi”. Laddove c’era polvere, ora c’è un verde luccicante pensato per accogliere chi fa sport.

E’ il nuovo palcoscenico delle due squadre dilettantistiche (Sersalese di Terza Categoria e A.S. Sersale squadra di Eccellenza), delle scuole calcio del paese, degli amatori, di chi ama dare calci a un pallone.

Il nuovo rettangolo di gioco rapisce lo sguardo già da lontano, se poi ti avvicini è qualcosa che lascia basiti. Una struttura così meritava una bella cerimonia di inaugurazione e così è stato.

Tantissime le persone presenti sugli spalti perché sul terreno di gioco c’era, per l’occasione, la storia del calcio calabrese, in particolare le leggende del Catanzaro calcio: da Palanca a Banelli, da Silipo a Zunico, da Giampa a Cascione. E ancora: Pellizzaro, Nicolini, Braca, Novembre, Raise, Soda, Perrotta, Criniti, Belfatto, Parentela, Esposito, Scorrano, Brutto, Ferrara, Costa, Barbuto, Barone. Giallorosso chiama giallorosso: una festa di colori, una festa dello sport.

Non è finita qui: c’erano anche tanti amministratori dei paesi vicini così come i vertici della Figc rappresentata a livello nazionale da Antonio Cosentino e a livello regionale dal presidente Saverio Mirarchi.

Oggi nuovo campo di calcio in erba sintetica, ieri struttura polivalente dedicata al bambino ucciso dalla ndrangheta Dodò Gabriele: quando si parla di struttura sportive di eccellenza, Sersale non fa mai scena muta. Non è poca cosa, non sono cose scontate.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Sersale scende in piazza per difendere le Valli Cupe

Sersale non manda proprio giù l’invisa decisione della Regione Calabria di privatizzare la gestione di ...

Lascia un commento