Ultime Notizie
Home » FATTI » Spezzano Sila e Camigliatello Silano si tingono di rosa per il Giro d’Italia

Spezzano Sila e Camigliatello Silano si tingono di rosa per il Giro d’Italia

Per il Giro d’Italia 2020, che toccherà la Sila, si colorano di rosa Spezzano Sila e Camigliatello Silano.

Aderendo all’iniziativa, in attesa della “carovana rosa”, come accaduto in molti comuni d’Italia che vedranno il passaggio del giro in bici più importante d’Italia, sono comparsi i colori rosa su vari monumenti e siti d’interesse nella notte del 30 gennaio anche nei due luoghi calabresi.

L’amministrazione comunale – come informa una nota pervenuta in redazione e diffusa dall’ufficio stampa – di Spezzano della Sila, guidata dal sindaco Salvatore Monaco, ha dato l’adesione alla cerimonia “L’Italia in Rosa”, in particolare sono stati illuminati in rosa il Santuario di San Francesco di Paola e la Villa Comunale di Camigliatello Silano.

Per Spezzano della Sila centro, che verrà attraversata il 15 maggio 2020 dalla “carovana rosa”, è stato scelto il luogo più importante e significativo, il Santuario foraniale di San Francesco di Paola, terza delle chiese costruite dal santo, dopo la sua città natale Paola e Paterno, città del fidato collaboratore frà Paolo, primo al mondo nell’ordine francescano della Charitas.

Il convento-santuario venne edificato nel 1450 per opera dei Frati Minimi, nel 1700 circa l’edificio venne sottoposto a lavori di ristrutturazione voluti dal Vescovo minimo Perrimezzi.
Al suo interno si conservano prestigiose opere d’arte come i busti in legno in stile barocco del secolo XVII, i dipinti del Santo opera di frà Bernardo di Celico, le opere del Santanna come la “Fuga in Egitto”, “La Natività” e “La venuta dei magi”.
Ogni anno nel periodo della festa dedicata al Santo Francesco, decine di migliaia di turisti e fedeli visitano il Santuario cittadino, che durante il resto dell’anno resta aperto per pellegrinaggi e visite.

A Camigliatello Silano, centro turistico montano tra i più famosi del Sud Italia, il Giro d’Italia vedrà la conclusione e l’arrivo della tappa con la cerimonia di premiazione. Sarà possibile per gli amanti dello sport del ciclismo trascorrere una giornata in mezzo alla natura tra le bellezze naturali del Parco Nazionale della Sila e i prodotti tipici certificati silani.

Camigliatello Silano offre infatti la possibilità di effettuare escursioni di varia difficoltà, tour guidati, visite a musei della cultura e delle tradizioni, visite ai “Giganti Della Sila” , unico sito del Fondo Ambiente Italiano in Calabria, e intrattenimenti per tutte le età, sports vari, equitazione e come già detto prima, degustazione di prodotti IGP e DOP come la Patata della Sila e il Caciocavallo Silano.

A breve verranno organizzate altre iniziative per questo grandissimo evento ciclistico.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Coronavirus: salgono a 169 i positivi in Calabria, 3 le vittime

Coronavirus in Calabria: i contagi arrivano a 659, si contano altri 5 morti

Altri decessi a causa del Coronavirus in Calabria. Il totale arriva a 36. I nuovi ...

Lascia un commento