mercoledì , 24 Luglio 2019
Ultime Notizie
Home » FATTI » Sersale rivolge un tributo all’eroina Carmela Borelli e ricorda il procuratore Federico Bisceglia

Sersale rivolge un tributo all’eroina Carmela Borelli e ricorda il procuratore Federico Bisceglia

di Enzo Bubbo –

Una madre eroica, i genitori campani in prima linea nella terra dei fuochi contro l’ecocidio e un magistrato coraggioso. Un filo tenace salda la narrazione di due importanti momenti comunitari che la Città di Sersale si appresta a vivere nel prossimo fine settimana: il racconto di storie di coraggio. E’ la virtù che rende significativa la vita.

Sabato 11 maggio 2019,  presso centro di informazione turistica alle ore ore 17, si terrà un significativo incontro sul tema “Tutelare l’ambiente, forma alta d’amore verso i nostri figli.” Un convegno come un altro se non fosse che la manifestazione culturale, promossa dal Comune di Sersale, in sinergia con la Provincia di Catanzaro, ricorda l’eroina sersalese Carmela Borelli nel novantesimo anniversario della morte. Non a caso, si parla di anno della mamma nel giorno della ricorrenza della mamma: un inno alla maternità.

Carmela Borelli è una delle poche mamme al mondo che ha dato la vita in due modi differenti: quando ha fatto nascere i propri figli e quando li ha difesi da una tormenta, costi quello che costi. Non sarà la sola storia di coraggio della due giorni sersalese. Molto atteso è anche l’incontro con l’associazione “Angeli guerrieri della terra dei fuochi”. E’  una onlus campana fondata da genitori di bambini andati via per sempre, in una terra tristemente nota come terra dei fuochi  dove lo scempio ambientale miete ogni giorno nuove vittime, soprattutto tra i bambini. Parteciperanno all’iniziativa di  sabato prossimo: Salvatore Torchia, sindaco di Sersale; Maria Teresa Rizzo, assessore ambiente città di Sersale; Tina Zaccaria, mamma e presidente dell’associazione “Angeli guerrieri della terra dei fuochi”; Tommaso Stanizzi, delegato alla cultura e turismo della Città di Sersale.

Durante l’incontro, aperto alla partecipazione degli istituti scolastici del comprensorio, sarà rivolto un sentito e vivo ringraziamento all’indimenticabile conterraneo Federico Bisceglia, procuratore della Repubblica di Napoli, titolare delle inchieste relative ai reati ambientali della terra dei fuochi, scomparso a soli 44 anni.

Nell’occasione sarà consegnato il riconoscimento speciale “Carmela Borelli” alla memoria, a ritirarlo i congiunti dell’illustre magistrato.

Il giorno dopo, domenica 12 maggio 2019, ore 11.30, palazzo comunale di Sersale ci sarà lo svelamento della statua dedicata a “Carmela Borelli”, realizzata da Mario Calveri su base in ferro a cura di Francesco Campise.

Tre modelli di ispirazione, un messaggio in  comune: le prove della vita non si conciliano con le scorciatoie, ma esigono capacità che nessuno ci può dare e che bisogna cercare dentro di noi.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Collettiva Tonne Libere e Casa del Popolo a sostegno della Giornata Regionale Ecologica

Quelli dell’inquinamento e del surriscaldamento globale sono due dei temi maggiormente dibattuti negli ultimi mesi, ...

Lascia un commento