Ultime Notizie
Home » COMUNI » Serrastretta si presenta il “Festival delle Erranze e della Filoxenia”, le tappe toccano sei comuni

Serrastretta si presenta il “Festival delle Erranze e della Filoxenia”, le tappe toccano sei comuni

Serrastretta – Il “Festival delle Erranze e della Filoxenia” è una manifestazione unica, ideata da Francesco Bevilacqua, avvocato, scrittore e cercatore di luoghi perduti. L’iniziativa che è in corso di definizione viene organizzata in sinergia tra diverse associazioni unite sotto un’unico territorio che raggruppa ben sei comuni e costituisce una manifestazione itinerante con più tappe, in cui sono previsti dei precisi percorsi. Ogni tappa sviluppa un tema legato all’area territoriale attraversata, e si svolgeranno nei weekend nel mese di luglio 2018 con estensione di una data nel mese di agosto, toccando i seguenti comuni: Lamezia Terme, Carlopoli, Platania, Motta Santa Lucia, Conflenti, Serrastretta.

L’obbiettivo è quello di portare sotto gli occhi di tutti qualcosa che contraddistingue da secoli il popolo calabrese: il senso dell’accoglienza. Ammirando nel contempo la bellezza dei luoghi e della natura camminando. 

Per presentare il programma del “Festival delle Erranze e della Filoxenia” è prevista per domenica 20 maggio 2018, alle ore 18,30, una conferenza stampa a Serrastretta presso il Museo della Civiltà Contadina di Palazzo Pingitore. Introduce e modera Francesco Bevilacqua, sono previsti gli interventi di Luigi Paletta, presidente Pro Loco di Serrastretta; Antonio Mangiafave, coordinatore Progetto Gedeone; Paolo Nicolazzo, presidente Pro Loco Platania; Emanuele Mastroianni, presidente Conflenti Trekking; Francesca Mancuso, presidente Pro Loco Motta Santa Lucia. Per le istituzioni comunali sono previsti gli interventi di Felice Molinaro, sindaco di Serrastretta; Francesco Alecci, commissario comune di Lamezia Terme; Mario Talarico, sindaco di Carlopoli; Michele Rizzo, sindaco di Platania; Serafino Paola, sindaco di Conflenti; Amedeo Colacino, sindaco di Motta Santa Lucia. Inoltre come inserito nel programma è previsto l’intervento di Francesco Esposito, presidente del Gal dei Due Mari.

L’organizzazione vede insieme: Pro Loco Platania, Pro Loco Serrastretta, Pro Loco Motta Santa Lucia, Conflenti Trekking, Progetto Gedeone.

Come ben evidenzia Francesco Bevilacqua, nello spiegare il senso di Erranza e Filoxenia, svela nel contempo il vero ed intenso significato a cui sottende l’iniziativa di cui è ideatore. 

Erranza è spirito d’avventura, desiderio di esplorare. Erranza è riconoscere il sacro in ogni creatura, in ogni cosa. Erranza è camminare salmodiando una preghiera. Perché chi esplora cerca il senso dell’esistenza. Erranza è smarrimento, fragilità, tenerezza. Erranza è fatica, ebbrezza, stupore. Erranza è l’ineluttabile scorre della vita, il muovere perenne verso un approdo. Erranza è un luogo dove smarrirsi e infine ritrovarsi.

Filoxenia e spirito di accoglienza, premura per l’ospite. E’ il valore sacro dell’ospitalità nel mondo greco antico. Perché chi bussa alla tua porta potrebbe essere un dio sotto mentite spoglie. Filoxenia è rispetto, generosità, altruismo. Filoxenia è la disposizione d’animo di chi attende, sempre, e nello stesso tempo sa di essere atteso, ovunque. Filoxenia è un luogo ove dimorare in pace e letizia. Gli abitanti divengono erranti. Gli erranti si fanno abitanti.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Coronavirus in Calabria

Coronavirus Calabria: altri 6 morti nelle ultime 24 ore, i contagiati sono 647

Si contano altri 6 morti in Calabria nelle ultime ventiquattr’ore a causa del Coronavirus. Il numero totale dei contagi sale a 647 (+33 rispetto a ieri).

Lascia un commento