Ultime Notizie
Home » COMUNI » Se l’alunna non può andare a scuola, la classe va a casa dell’alunna

Se l’alunna non può andare a scuola, la classe va a casa dell’alunna

di Enzo Bubbo –

Si apre l’anno scolastico e se l’alunna non può andare a scuola, la classe va dall’alunna: così è stato il primo giorno scuola per Helena.

E’ accaduto a Petronà dove gli alunni delle classi prime della scuola secondaria di primo grado, dirigente scolastica Michela Adduci, hanno scritto, oggi, 16 settembre 2019, una bellissima pagina di inclusione sociale in occasione della prima campanella del nuovo anno scolastico: tutti a casa di Helena. E fa niente se le attività didattiche sono iniziate in modo diverso.

Antefatto: Helena Esposito, anni 11, è affetta, fin da quando aveva due anni, da malattia degenerativa Niemann Pick e, anche se è iscritta alla prima A, non può raggiungere la scuola per una patologia che sottrae forze e tempo.

I suoi amichetti hanno così deciso di abbattere confini e distanze per regalare il primo giorno di scuola a Helena. Emozioni a iosa e c’è scappata anche qualche lacrimuccia.

Ad accogliere i discenti petronesi c’erano mamma Debora, papà Andrea e nonna   Antonietta, emozionati nel  vedere Helena insieme agli amici, anche solo per pochi minuti. Non è una cosa scontata. E’ invece una storia di resilienza che ha molto da raccontare anche perché i due genitori di Petronà sono molto impegnati sul fronte della ricerca sulle malattie degenerative.

Morale: la scuola non è fatta solo di libri e voti, ma anche di valori imprescindibili come la solidarietà.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Serrastretta, “Forum delle Comunità Slow Food” in crescita la rete e Calabria molto dinamica

Serrastretta ha ospitato il secondo “Forum delle Comunità Slow Food” che si è tenuto in ...

Lascia un commento