Ultime Notizie
Home » COMUNI » San Pietro Apostolo “Progetto Vita”: un’associazione per l’aiuto alle famiglie

San Pietro Apostolo “Progetto Vita”: un’associazione per l’aiuto alle famiglie

di Fabio Sirianni –

E’ passato già un anno da quando è partita la scommessa di “Progetto Vita” a San Pietro Apostolo, l’associazione di Felice Critelli e Isaura De Rita che si occupa del sociale e nello specifico di aiutare le famiglie bisognose ma non solo. Le iniziative ed i vari progetti si susseguono di mese in mese anche grazie al team di volontari e collaboratori che lavorano costantemente per offrire una gamma di servizi sempre più vasta sul territorio.

Ad oggi le circa 40 famiglie assistite iscritte sono entrate in un programma di aiuti periodici che prevedono sostentamenti sia dal punto di vista materiale con la distribuzione di vestiti e cibo, sia morale grazie all’accoglienza che qui viene garantita a tutti. Il recupero e la selezione di beni di vario genere che vengono donati quasi giornalmente garantiscono a tutte le famiglie iscritte un concreto aiuto.

“Progetto Vita” sta offrendo un interessante contributo anche tra i più giovani. Altrettanto numerosi infatti sono i volontari junior che qui trovano ogni mese la possibilità di partecipare a diverse iniziative pensate per loro in cui imparano cose nuove stando insieme e divertendosi.

Non a caso iniziative come la visita al Museo di Tiriolo, i corsi di macramè e decoupage, la visita ai mulini ecc. hanno visto notevole interesse e affluenza.

Un grande ed importante servizio viene fornito anche agli anziani con tanti servizi a loro pensati ma soprattutto vengono programmate spesso delle visite presso le case di accoglienza della zona per tenere loro compagnia anche grazie all’allegria e alla spensieratezza dei “junior”.

Ad oggi “Progetto Vita” segna una notevole crescita in termini di raggio d’azione favorita non solo dai followers dei canali social ma anche dalle singole famiglie che chiedono di entrare a far parte di questa grande famiglia.

Richieste arrivano da tutto l’hinterland fino a Lamezia Terme e questo è oggetto di soddisfazione per i responsabili e per tutti i sostenitori che ogni giorno si impegnano per mettere in cantiere nuovi progetti e servizi per la comunità.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Serrastretta, “Forum delle Comunità Slow Food” in crescita la rete e Calabria molto dinamica

Serrastretta ha ospitato il secondo “Forum delle Comunità Slow Food” che si è tenuto in ...

Lascia un commento