Home » COMUNI » Primo corso regionale Agrichef organizzato da Coldiretti Calabria – Campagna Amica

Primo corso regionale Agrichef organizzato da Coldiretti Calabria – Campagna Amica

Con il  compito di formare, per adesso, 15 Agrichef che contribuiranno a certificare l’agriturismo DOC italiano di ogni provincia della Calabria, è partito il corso riservato a titolari, collaboratori o coadiuvanti degli agriturismi organizzato da Coldiretti Calabria – Campagna Amica.

Per il presidente Pietro Molinaro, di Coldiretti Calabria, gli agriturismi sono sempre di più competitivi e di qualità. 

Il corso in svolgimento fino al 15 marzo 2018 a San Giovanni in Fiore presso l’azienda Agrituristica Tenuta di Torre Garga è il primo corso regionale per Agrichef della Calabria.

L’obiettivo è quello di formare i partecipanti sulle tecniche di cucina e di sala, presentazione e scelta dei vini per alzare il livello tecnico e le capacità’ gestionali e organizzative delle imprese agricole, per valorizzare i prodotti aziendali, approfondendo la conoscenza delle materie prime e quindi con una straordinaria e unica capacità di raccontarsi.

 Per come contenuto in una nota, diffusa dall’Ufficio Stampa Coldiretti Calabria, viene rilevato che nelle giornate di corso gli Agrichef provenienti dalle province della regione, scopriranno i segreti dell’arte che legano la cucina al territorio un tema e attitudine sempre di più avvertita dai cittadini-consumatori.  Nelle  ore di corso gli allievi potranno apprendere le tecniche più moderne per servire i piatti della tradizione calabrese, visti sotto chiave classica o reinventati, in modo da divenire un valore aggiunto negli agriturismi, che si distinguono già per genuinità e qualità dei prodotti, interamente a chilometro zero.

“Durante questo primo corso – afferma il presidente di Coldiretti Cosenza Pietro Tarsi, Agrichef stellato che curerà l’attività – sarà posta la massima attenzione sulla valorizzazione dei prodotti del nostro territorio, sulle ricette e sulle preparazioni tradizionali innovate sul piano tecnico e di realizzazione. Vogliamo fornire agli agriturismi gli strumenti necessari per essere sempre competitivi e al passo con le richieste del mercato. I temi affrontati spazieranno dalle tecniche e tecnologie di cottura, all’ottimizzazione e organizzazione dei tempi di preparazione, dalle modalità di conservazione degli alimenti al pricing del piatto e menù, dalla mise en place fino all’abbinamento vino e bicchiere. Ci auguriamo che tutto questo possa  fornire agli allievi una panoramica sul mondo della ristorazione di qualità”.

Gli agriturismi – commenta il presidente di Coldiretti Calabria Pietro Molinaro – sono il biglietto da visita e un potente strumento di conoscenza del territorio, sempre più ricercati dai consumatori che vogliono vivere delle vere e proprie esperienze durante il loro soggiorno. La nostra tradizione culinaria, sta rendendo la Calabria una tappa fondamentale nel panorama del turismo enogastronomico italiano e i nostri Agrichef diventeranno custodi di un sapere locale di altissimo valore”. 

Il corso prevede l’alternanza di teoria e pratica svolta sotto l’occhio vigile di docenti altamente qualificati ed esperti del settore, quali il primo Agrichef d’Italia e presidente nazionale di Terranostra Diego Scaramuzza.                                                

Print Friendly, PDF & Email

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Martirano, primo incontro gastro-musicale per un connubio vincente di tradizioni calabresi

Martirano – All’Otre di Eolo: cibo e musica tradizionale costituiscono un binomio vincente. “Pranzo Felice ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *