Ultime Notizie
Home » CULTURA&SPETTACOLI » Presentazione a Lamezia de “Lo sguardo di Clio” di Armando Orlando

Presentazione a Lamezia de “Lo sguardo di Clio” di Armando Orlando

di Vincenzo Garofalo –

Sarà presentato anche a Lamezia “Lo sguardo di Clio. Luci e ombre nella Storia”, il libro più recente di Armando Orlando, pagine 298, pubblicato da CLE – marchio del Gruppo Rubbettino di Soveria Mannelli.

Orlando è autore di numerosi studi sul Mezzogiorno e sulla Calabria in particolare, con riferimento ai temi storici, economici, sociali e antropologici del territorio. Per i tipi del gruppo Rubbettino ha pubblicato diverse opere di storia locale ed ha aperto due Collane: “Terre-Uomini” con il libro San Mango d’Aquino. Storia folklore tradizioni poesia (con Antonio Sposato), 1977, Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri; e “Immagini della memoria” con il volume fotografico Storia di una terra del Sud, prefazione di Nuccio Fava, 1984. Con Falco di Cosenza ha pubblicato il romanzo Il ballo in maschera, 2012. Collaboratore di riviste e giornali in Italia e all’Estero, ha scritto una storia della Calabria dalle origini all’Ottocento, edita in sessanta capitoli dalla rivista “Calabria Letteraria” fondata nel 1952 a Longobardi (Cs) da Emilio Frangella.

“Lo sguardo di Clio” è un viaggio nella storia e nella preistoria, alla ricerca di luci e ombre che hanno determinato e condizionato l’esistenza e lo sviluppo di popoli e di individui, i quali hanno realizzato l’occupazione di nuove terre e di nuove risorse, fino a raggiungere e colonizzare ogni angolo del nostro pianeta. Con l’attenzione rivolta al Mezzogiorno d’Italia e a fenomeni particolari come migrazioni, banditismo, rivolte e lotta di classe; fenomeni che, pur essendo antichi quanto l’uomo, irrompono nell’attualità della vita quotidiana portandosi dietro il peso del passato.

Una storia che giunge fino ai nostri giorni e che non è solo narrazione di fatti e avvenimenti. È riflessione. È descrizione dell’ambiente nel quale le persone vivono. È analisi della nascita e dell’evoluzione di processi economici che coinvolgono le comunità e ne orientano – o addirittura determinano – il destino. È, infine, ricerca di fonti autorevoli, studiate e trasmesse ai lettori che possono approfondire gli argomenti grazie alla presenza di oltre cinquecento note a piè pagina.

Il risultato è un affresco di lunga durata, uno studio frutto di passione e di una minuziosa ricostruzione storiografica, utile anche per osservare il nostro tempo, anni che l’autore segnala come l’inizio di un cambiamento epocale che coinvolge l’esistenza delle persone, le strutture politiche e sociali delle nazioni e che impone la ricerca di una visione nuova, di un progetto che possa far proseguire il cammino dell’umanità.

La presentazione è stata organizzata dall’Uniter–Università della terza età e del tempo libero e avrà luogo mercoledì 12 febbraio 2020 nei locali di Via Misiani 4bis, Lamezia Terme.

Gli interventi saranno preceduti dalla lettura di brani con intermezzo musicale a cura dell’Associazione “Valle del Savuto”, che ha realizzato la pubblicazione del libro nell’ambito di un progetto più ampio patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

di Vincenzo Garofalo (Ufficio Stampa “Valle del Savuto”)

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

La scrittrice Rita Tulelli spiega il virus e la quarantena ai bambini con una filastrocca

Sersale – Presentata la filastrocca “Sotto a chi tocca” per didattica a distanza. Non solo ...

Lascia un commento