venerdì , 22 Novembre 2019
Ultime Notizie
Home » PERSONAGGI » “Premio Dalida” a Carla Bruni che invia un video, entusiasti Malgioglio e il sindaco di Serrastretta

“Premio Dalida” a Carla Bruni che invia un video, entusiasti Malgioglio e il sindaco di Serrastretta

Serrastretta – Il “Premio Dalida 2019” è stato deciso di attribuirlo a Carla Bruni.
Ad annunciarlo con grande entusiasmo, come riporta l’Adnkronos, è Cristiano Malgioglio, ormai affezionato ospite della cittadina di Serrastretta dove anche quest’anno è protagonista sul palco per la serata in ricordo all’artista italo-francese.

La notizia è stata riportata anche dal sito www.tgcom24.mediaset.it . Come ilReventino.it abbiamo già pubblicato l’articolo dal titolo “Il Cantagiro nel ricordo di Dalida” a Serrastretta la D’Urso, Malgioglio e Maria Letizia Gorga  

‘’Purtroppo – spiega Malgioglio – è stato deciso tutto all’ultimo momento e Carla Bruni non sarà presente fisicamente ma manderà un video-messaggio.
Io le ho parlato, ed è molto felice e commossa per aver ricevuto questo premio’’.

‘’Il saluto di Carla Bruni inviato a Serrastretta è arrivato e si registra una certa attesa per quanto contenuto’’ lo assicura il sindaco di Serrastretta, Felice Maria Molinaro, che a ilReventino.it ha detto: ‘’L’assegnazione del premio a Carla Bruni è un’importante occasione che ci porta alla ribalta internazionale e nello stesso tempo costituisce l’avvio per realizzare quello sviluppo strutturale del rapporto Italia e Francia, non solo artistico, ma che potrebbe consentire di aprire un percorso su cui proseguire lo scambio già intrapreso con l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi. Un tassello, un passo ulteriore in vista del prossimo anno in cui è possibile prevedere l’inaugurazione dell’auditorium dedicato a Dalida che è stato deciso di collocare a Serrastretta’’. Articolo sull’argomento: Da Parigi a Serrastretta, attrarre possibili flussi di turismo culturale in memoria di Dalida

‘’Ho voluto fortemente che il premio – rileva a tal riguardo Malgioglio sulla scelta effettuata – fosse assegnato a una star internazionale e conosciuta in tutto il mondo di cui ammiro molto i testi che scrive, che Dalida avrebbe potuto interpretare in maniera straordinaria.
Carla Bruni inoltre è una grande fan di Dalida ed è una donna di gran classe, molto elegante e femminile’’.

Intanto è tutto pronto a Serrastretta per la serata in cui si rende omaggio all’artista Dalida, registrata all’anagrafe del comune con il nome Iolanda Cristina Gigliotti, che era nata ad Alessandria di Egitto ma di origini calabresi, il padre era nato a Serrastretta, dove l’artista si recò in visita negli anni ‘60 per conoscere i luoghi delle proprie radici e che è stata, come ancora in molti ricordano, una giornata memorabile per i cittadini che hanno avuto modo di accoglierla.

A Serrastretta nella serata programmata per il 21 agosto 2019 in occasione dell’evento-spettacolo “Il Cantagiro nel ricordo di Dalida” alla presenza di importanti ospiti d’eccezione, come Barbara D’Urso e Cristiano Malgioglio,  con la partecipazione straordinaria dell’attrice e cantante Maria Letizia Gorga, sotto l’egida della Regione Calabria che ha supportato la manifestazione, si provvederà alla presentazione del progetto del costruendo “Auditorium – Teatro Dalida”.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Giovanni Paola, una carriera tutta percorsa nell’ospedale del Reventino per amore della gente

Soveria Mannelli – Arriva il momento della pensione e di colpo cambiano le abitudini, è ...

Lascia un commento