Ultime Notizie
Home » COMUNI » A Platania, la presentazione del romanzo “Sangu” di Daniele Cerra

A Platania, la presentazione del romanzo “Sangu” di Daniele Cerra

L’Associazione Culturale “Felice Mastroianni”, presieduta dal dott. Antonio Butera, insieme alla Pro-Loco Platania, organizza per martedì 8 agosto alle ore 21:00, a Platania, nella sede del “Parco Culturale-Letterario Felice Mastroianni” (ex Edificio Scolastico “Magg. Perri”) la presentazione del libro “Sangu” di Daniele Cerra.

Daniele Cerra, ingegnere informatico lametino che lavora ed insegna all’Università di Monaco di Baviera, in questo suo primo romanzo racconta con una prosa molto piacevole, spesso in dialetto, le avventure di un norvegese che viene in Calabria per fare kitesurf.

Nel racconto rievoca luoghi, usanze e personaggi di Platania (il protagonista che affitta una casa a Platania, zio Gregorio ed i suoi famosi modi “signorili”, che lo hanno reso comunque amatissimo da quanti lo hanno conosciuto) e di Lamezia Terme (i rom, personaggi della mala e della polizia, tifo sportivo, Torre dei Cavalieri, uliveti, ecc.).

Il racconto presenta molti tratti ironici e comici, ma con spunti sociologici e nostalgici veramente notevoli. La modernità del romanzo si manifesta anche per le caratteristiche di una sceneggiatura che incontra il gusto delle giovani generazioni specialmente nella parte “horror-sotterranea”.

Con l’Autore converserà Pasquale Allegro, giornalista e attento conoscitore della realtà calabrese e lametina, che contribuirà a far emergere lo spirito del romanzo e a far entrare l’uditorio nello spirito del libro.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Rogliano-Emergenza coronavirus. La compagna del carabiniere: “grazie a tutti per il sostegno…”

“Volevo ringraziare tutti per la vostra vicinanza e per i tanti messaggi ricevuti…”. Piccolo passo ...

Lascia un commento