martedì , 10 Dicembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Petronà – Sagra della caldarrosta simbolo dell’autunno, iniziativa della Pro Loco

Petronà – Sagra della caldarrosta simbolo dell’autunno, iniziativa della Pro Loco

di Enzo Bubbo –

Simbolo incontrastato della stagione autunnale? Ai piedi dei monti della Sila la risposta è solo una: la castagna.
Conto alla rovescia a Petronà in attesa di  domenica 27 ottobre 2019: fervono i preparativi nel piccolo centro del catanzarese per arrivare preparati all’appuntamento con la XXXIX sagra della caldarrosta.

La manifestazione culturale è promossa dalla locale Pro Loco, presidente Mario Migliarese,  di concerto con Unpli Calabria,  l’associazione culturale laboratorio Creattivo, l’associazione culturale Noesis, l’associazione Passo dopo Passo, l’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà, rappresentato  dalla professoressa Michela Adduci.

Petronà deve molto alla pianta di castagno conosciuta come albero del pane o pane del poveri, va da sé che il tributo di riconoscenza  sarà sentito, è storia collettiva con in agenda una grande festa d’autunno. Sarà una sagra diversa da quelle precedenti, più originale, più partecipata: dentro anche escursioni  presso castagneti per rievocazione di antichi costumi e coinvolgimento attivo delle famiglie nella raccolta delle castagne. Antefatto: il presidente Mario Migliarese ha scritto agli alunni  delle scuole  anche un’ interessante lettera per fare rete intorno alla castagna.

Il convegno  sulla castagna, ore 11  centro anziani, aprirà domenica prossima la rassegna per  poi passare, dalle ore 17.30 in piazza Muraca, alla degustazione di castagne e non solo: anche pasta ai funghi e porchetta. Il gusto del mangiar bene porterà la firma anche dello chef Aldo Saporito e del pasticciere Luciano Sirianni. Tante prelibatezze, niente plastica: il rispetto per l’ambiente ha bisogno  di gesti concreti.

Ci sarà spazio anche per la musica: concerto del bravo cantautore Carmine Scavo. E anche per la danza, l’arte e il folclore: in programma danze folcloristiche e,presso la biblioteca comunale, ci sarà l’esposizione dei lavori realizzati  dai bambini della scuola primaria con proiezione documentario sulle tradizioni della castagna.

In caso di avverse condizioni meteorologiche  la sagra si terrà domenica 3 novembre.
La castagna sta a Petronà, come l’acqua alle piante: imprescindibile.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Il Comitato “La strada che non c’è” incontra il viceministro Cancelleri: subito vertice con Anas

San Pietro Apostolo –  Annunciato un vertice con la società Anas tra un mese, è ...

Lascia un commento