martedì , 19 Novembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Petronà, paese in festa per omaggio alla castagna: successo per XXXIX sagra della caldarrosta

Petronà, paese in festa per omaggio alla castagna: successo per XXXIX sagra della caldarrosta

di Enzo Bubbo

Petronà e la castagna: un binomio inscindibile. Protagonista indiscussa delle tavole autunnali, la castagna è stata celebrata degnamente nel piccolo paese del catanzarese dove ieri, domenica 27 ottobre 2019, ha avuto luogo la XXXIX sagra della caldarrosta. Scopo raggiunto con esiti confacenti alle attese: rammentare a tutti le potenzialità del saporito frutto d’autunno che in passato chiamavano “albero del pane” o “pane dei poveri”, proprio per le sue proprietà nutrizionali.

Festa doveva essere e una festa, molto partecipata, è stata nella splendida cornice di piazza “Angelo Muraca” con meriti da ascrivere alla rinnovata Pro-loco, presidente Mario Migliarese, così come non è mancato il sostegno di altre associazioni operanti sul territorio: associazione culturale Laboratorio Creattivo, associazione Noesis, associazione Passo dopo Passo. Importante anche il contributo degli studenti dell’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro”, rappresentati dalla prof.ssa Michela Adduci.

Non secondaria la partecipazione dei commercianti con più di trenta sponsor a sostegno dell’iniziativa, mentre il servizio d’ordine è stato curato dalle forze dell’ordine della locale caserma, dall’associazione volontari Carabinieri e, per la parte sanitaria, dalla Croce Gialla Sersale. Dalla musica all’arte, dalla gastronomia alla danza: ogni scelta, convegno sulla castagna ed escursioni nei boschi compresi, è stata pensata per esaltare le tipicità dei paesi di montagna, peculiarità da valorizzare come identità di un territorio, peculiarità che possono diventare qualità dei luoghi e trattore turistico. Tantissime le persone presenti nella piazza centrale del paese e ognuno intento a fare qualcosa: c’è chi ha cantato, chi ballato, chi disegnato, chi ha raccolto fondi da devolvere in beneficenza, chi ha cucinato o degustato le castagne cucinate nei modi più impensabili. È piaciuta molto l’idea del concorso delle torte più buone a base di castagne, è stato bello vedere i bambini e ragazzi delle scuole con i vestiti di una volta, così come non è passato inosservato il concerto del bravo cantautore petronese Carmine Scavo.

Se cercate il re della montagna, passate da Petronà, comunità immersa nel frutto del castagno. Da sempre e per sempre.

Enzo Bubbo

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

A Tiriolo presentazione del libro “Le fantasticherie del camminatore errante” di Francesco Bevilacqua

Presso il Polo Museale di Tiriolo è stato presentato l’ultimo libro di Francesco Bevilacqua, “Le fantasticherie ...

Lascia un commento