lunedì , 16 Settembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Petronà, interviene Angela Napoli al convegno “La legalità mette radici: no alla ‘ndrangheta”

Petronà, interviene Angela Napoli al convegno “La legalità mette radici: no alla ‘ndrangheta”

Angela Napoli, già membro della Commissione parlamentare antimafia e fondatrice dell’associazione politico-culturale Risveglio Ideale, prenderà parte, giovedì 4 aprile 2019, al XII convegno sulla legalità che si terrà, con inizio alle ore 10,00, presso la chiesa madre sul tema “La legalità mette radici: no alla ‘ndrangheta”.

Relatore dell’importante momento formativo sarà don Giacomo Panizza, prete di origini bresciane  impegnato nel lametino in progetti di inclusione sociale e, più volte, minacciato, come la stessa navigata politica  calabrese Angela Napoli, dalla ‘ndrangheta.

Da rilevare come prima di don Panizza, presso l’Istituto Comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà, preside Rosetta Falbo e referente  del progetto legalità Enzo Bubbo, ha proposto vari incontri sull’educazione alla legalità ed ospitato esponenti come il giudice Emilio Ledonne, e poi con Giovanni  Impastato, insieme ai ragazzi di Locri, e ancora con il poliziotto Renato Cortese, con Maria Falcone, con Salvatore Borsellino, con Maria Falcone, con Francesca Anastasio, con Nicola Gratteri, con don Luigi Ciotti e, lo scorso anno,  Salvo Vitale, scrittore e amico di Impastato.

Muove la convinzione che la lotta alla criminalità organizzata non va lasciata solo alle forze dell’ordine: c’è bisogno anche di azioni di prevenzione.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Team Building “Medicina e Sport” con testimonial Riana Nainggolan

Team Building “Medicina e Sport” è il tema dell’incontro che vede testimonial Riana Nainggolan a ...

Lascia un commento