Home » SPORT » Partenza col “botto” per la prima manifestazione sportiva nel Savuto di tiro a volo

Partenza col “botto” per la prima manifestazione sportiva nel Savuto di tiro a volo

Un vero e proprio successo per la prima manifestazione sportiva di tiro a volo della valle del Savuto. L’evento ha fatto registrare il tutto esaurito, con diversi team giunti da tutta la Calabria. La location mozzafiato, immersa in uno scenario naturale straordinario,  del “TAV del Savuto” ha scandito  le diverse gare in programma. “Gara percorso caccia”, “gara carabina aria compressa”, e ancora “gara fossa Olimpica provinciale”, queste le competizioni che hanno messo a dura prova la tecnica degli atleti.

Alcuni scatti della competizione.

Centinaia le cartucce sparate nel corso della giornata, sotto l’occhio vigile della giuria, che ha certificato e premiato le qualità dei partecipanti.

“ L’idea nasce soprattutto dalla mia passione, e dopo tanti sacrifici  ho deciso di portare questo sport nella valle del Savuto”, queste le prime parole del presidente dell’associazione “Tav del Savuto” Antonio Gregorini.

“Posso dire che questo sport ovviamente viene fatto nella massima sicurezza, per ora siamo nei circuiti regionali. Molti atleti tesserati nel Savuto hanno raggiunto ottimi risultati in campo nazionale”, ha concluso lo stesso.

Ricordiamo che la prima manifestazione è stata organizzata da Antonio Gregorini e Aharon Falvo nella stuttura “Tav del Savuto” nel comune di Marzi (CS).

di Omar Falvo

Print Friendly, PDF & Email

di: Omar Falvo

Verifica altro

Conflenti Sport, il centro si trasforma in un villaggio turistico di divertimento

Arriva la terza edizione di Conflenti Sport. Una settimana piena di attività di intrattenimento che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *