Ultime Notizie
Home » COMUNI » “Nutrizione e difesa dell’ulivo”, l’innovazione nel settore agricolo e l’uso di prodotti biostimolanti

“Nutrizione e difesa dell’ulivo”, l’innovazione nel settore agricolo e l’uso di prodotti biostimolanti

Un importante convegno sulla “Nutrizione e difesa dell’ulivo” è stato articolato presso l’agriturismo “Torre dei Cavalieri di Malta” di Gizzeria Lido.

Ideatori dell’evento, Vittorio Mastroianni, amministratore unico della CO.MA.CI. Srl di Lamezia Terme, che si occupa di servizi e prodotti per l’agricoltura da oltre 30 anni, in collaborazione con la ditta Mugavero Teresa Sas di Termini Imerese (PA), azienda leader a livello nazionale per la produzione di fertilizzanti e fertirriganti, che si è sempre distinta per la sua professionalità, per la sua attenzione verso i clienti e soprattutto per le innovazioni nel settore agricolo, nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il convegno, che si è tenuto nella giornata di giovedì 18 dicembre 2029, ha trattato la tematica in ogni sua sfaccettatura, grazie all’ausilio di personale esperto del settore, quale il dottor Carlo Gambino, responsabile tecnico, il dottor Paolo Chianetta, specialista della nutrizione, e la dottoressa Alessia Mugavero, responsabile commerciale.

Principale risalto è stato dato al Midotec 20.12.10  + Boro, fertilizzante a lenta cessione di ultima generazione, contenente l’inibitore della nitrificazione dmpp (3,4 Dimetilpirazolofosfato) integrato con del Boro per dare un’ottima nutrizione alle piante dell’ulivo.

A seguire sono state affrontate le esigenze della pianta dell’ulivo, presentando i vari prodotti biostimolanti, come il Kelpstar Boro, a base di estratti di alghe Ecklonia Maxima e Boro, fertilizzante ad azione specifica contro le boro-carenze. Sono stati presentati, inoltre, l’Aswell, concime organico azotato ad elevata dotazione di aminoacidi liberi a basso peso molecolare, il Tonical, miscela di calcio con aminoacidi, peptidi ed estratti di alga Eclonia Maxima, il Tyson, biostimolante organico ricco di aminoacidi e peptidi vegetali, e per ultimo il Tocuzin, un battericida a base di Rame e Zinco complessati che, oltre ad essere un nutriente, possiede anche un’azione stimolante sulla vegetazione e sulle autodifese della pianta.

Nella continua evoluzione che sta interessando anche il settore agricolo, è necessario adeguarsi a quelli che sono i mutamenti, motivo che ha spinto Vittorio Mastroianni della CO.MA.CI. Srl e la ditta Mugavero Teresa Sas a organizzare questo convegno, riscontrando grande interesse e grande partecipazione da parte degli operatori del settore agricolo. A fine presentazione, infatti, in tanti si sono soffermati con i relatori per approfondire alcuni dettagli che hanno interessato il dibattito e non è detto che a questo non possa seguirne presto uno nuovo.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Coldiretti Calabria: SOS influenza arriva il primo “Vitamina Day”

Per combattere l’influenza che è ormai al picco stagionale arriva il primo “Vitamina Day” con ...

Lascia un commento