lunedì , 16 Settembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Colosimi » Nuova ordinanza Anas, 11 novembre chiusa al traffico S.S. 616 da Colosimi a Pedivigliano

Nuova ordinanza Anas, 11 novembre chiusa al traffico S.S. 616 da Colosimi a Pedivigliano

ordinanza-anas-chiusra-ss-616-giorno-11-novembre-2016Colosimi – Per l’esecuzione dei lavori di costruzione del cavalcavia della famosa “strada che non c’è”, riguardanti la posa delle travi per realizzare lo svincolo di allaccio alla superstrada SS 616 che poi arriva all’autostrada A3 (uscita Altilia – Grimaldi), l’Anas ha emesso un’ordinanza di blocco del transito per giorno 11 novembre 2016 nel tratto tra Colosimi e Pedivigliano. Per cui vuol dire che gli interventi in corso riguardano la ripresa dell’esecuzione dell’opera avviata, interrotta, riavviata ed ancora non conclusa, cioè della nuova struttura viaria più conosciuta come la “strada che non c’è” che dovrebbe collegare Coraci a Marcellinara, o meglio l’autostrada A3 alla superstrada dei Due Mari, attraversando il territorio e i comuni del Reventino e del Savuto, cioè unire attraverso un nuovo percorso viario la provincia di Catanzaro e quella di Cosenza.

lavori-cavlacavia-ss-616-bivio-coraci-di-colosimi-cartelloCon la nuova ordinanza l’Anas comunica che venerdì 11 novembre sarà provvisoriamente chiusa la superstrada SS 616, tra i  territori comunali di Colosimi e Pedivigliano in provincia di Cosenza, che da Coraci scende ad Altilia Grimaldi per immettersi all’autostrada A3, per l’esecuzione dei lavori da effettuare nel tratto iniziale d’innesto nei pressi del bivio di Coraci, nel comune di Colosimi. In dettaglio i lavori riguardano il completamento delle strutture del cavalcavia sulla SS 616 e più precisamente tra lo svincolo di Coraci e lo svincolo di Villanova.

lavori-cavlacavia-ss-616-bivio-coraci-di-colosimi-fotoUna prima ordinanza era stata emessa per giorno 8 ottobre 2016 (di cui avevamo dato notizia nell’articolo – cliccare per leggere –  http://ilreventino.it/riavviata-costruzione-strada-non-ce-lavori-al-cavalcavia-chiusa-la-medio-savuto/)  ma in quell’occasione la strada non è stata chiusa e non sono stati eseguiti i lavori programmati.

lavori-cavlacavia-ss-616-bivio-coraci-di-colosimiUna nuova ordinanza è stata emessa dall’Anas per consentire l’esecuzione degli interventi da parte dell’amministrazione provinciale di Catanzaro, e nella giornata di venerdì 11 novembre 2016 nella fascia oraria 8:00-18:00, sarà temporaneamente chiusa al traffico, in entrambi i sensi di marcia, la strada statale 616 nel tratto compreso tra il Km 1,850 e il km 2,370, tra i territori comunali di Colosimi e Pedivigliano in provincia di Cosenza.

Nei due sensi di marcia della strada statale 616, in avvicinamento alle chiusure (svincolo Coraci e svincolo Villanova) è prevista la graduale riduzione della velocità da 70/50km/h a 30Km/h per procedere lungo i percorsi alternativi individuati dal richiedente, segnalati in loco dalla Provincia di Catanzaro.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Il cane Gianfranco, la mascotte di Motta Santa Lucia

Spesso la Calabria viene ricordata per gli atti vandalici rivolti ai cani. Ne sono testimonianza ...

Lascia un commento