mercoledì , 13 Novembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » “Matilda the Musical”, corsi accademici di canto, danza e recitazione studiando inglese

“Matilda the Musical”, corsi accademici di canto, danza e recitazione studiando inglese

Matilda a Soveria Mannelli corsi teatro, danza, reccitazione foto2Soveria Mannelli  – Partiranno in autunno i percorsi formativi riguardanti il progetto “Matilda the Musical” Italian Academy  promosso da  “Todomodo”  una società toscana che opera nel settore della formazione musicale e artistica, e nella produzione di spettacoli teatrali e musicali, in collaborazione con Bags Entertainment, importante agenzia di spettacolo nota per la produzione italiana.

foto manifestoCon la presentazione del bando nazionale a Milano sarà avviata la fase di iscrizione e candidatura alla serie di corsi accademici monotematici con sedi in varie città italiane che, tra l’autunno 2016 e la primavera 2017, in cui gli allievi si dedicheranno allo studio dell’opera inglese “Matilda”. 

I corsi saranno organizzati sulle Matilda a Soveria Mannelli corsi teatro, danza, reccitazionematerie tradizionali, quali canto, danza e recitazione, corredate imprescindibilmente dallo studio della lingua inglese applicata al canto. Tutto il progetto vede infatti come partner le sedi italiani della British School, il cui supporto e la cui supervisione ci consentiranno di mantenere in questa fase del progetto l’uso della lingua inglese nello studio e successivamente nella performance dei brani cantati. Attraverso il responsabile del Progetto Gedeone, Antonio Mangiavafa, che tra le varie attività anima l’Abbazia di Corazzo a Carlopoli, ha anche intercettato i contatti candidandosi come riferimento del “Matilda the Musical” per rendere operativa una sede accademica a Soveria Mannelli, per l’area territoriale del Reventino, la cui referente è Maria Pia Di Salvo, musicista e qualificata ed esperta professionista nel settore artistico.    

Piero Contorno, direttore artistico e rappresentante della “Todomodo”  compagnia artistica di Livorno, ha spiegato i dettagli nel corso della conferenza stampa tenuta nel Centro di Aggregazione Giovanile a Soveria Mannelli.  

Matilda a Soveria Mannelli corsi teatro, danza, reccitazione foto<<Si tratta di un progetto di formazione teatrale, o meglio di teatro musicale, rivolto a bambini dai 7 ai 16 anni e che usa la trama, la storia di Matilda uno dei musical più famosi al mondo. Questa è un’occasione per trattare questi temi e far avvicinare i bambini al mondo della performance, al mondo teatrale in genere. Accanto a questo è anche un progetto produttivo, perché si conta in questa maniera di poter osservare sul territorio nazionale quanti più piccoli talenti possibile, in vista di una ipotetica produzione, perseguita dai soggetti proponenti. Questo permette con una metodologia finora mai sperimentata in Italia, considerando che i centri di produzione sono a Roma o Milano, di cambiare la logica e si distribuisce questa opportunità didattica al territorio in modo più ampio e più vasto possibile formando delle scuole in vari città e luoghi dissemianti in tutta la penisola. Una volta espletato in bando di gara nazionale, si verificano i requisiti dei richiedenti, che possono essere associazioni, formatori, istituzioni, teatri e si condivide con questi un programma di studi, che viene presentato ai ragazzi e alle famiglie per l’anno didattico, si aderisce e si lavoro con materiale licenziato dalla società londinese che detiene i diritti dell’opera teatrale, quindi testi, musica, drammaturgia e libretto con una metodologia condivisa. Obiettivo finale per ciascuno dei partecipanti è quello di entrare in rete, in una comunicazione nazionale che mette in movimento sinergie, fa conoscere operatori su tutto il territorio nazionale e da diritto a mettere in scena, come prodotto finale del percorso didattico, un spettacolo tratto da Matilda, di cui si ha autorizzazione specifica da Londra. Siamo la prima realtà fuori dal Regno Unito ad avere questa licenza. Quindi si ha questa opportunità per il territorio di entrare e agganciare una comunicazione nazionale e soggetti molto importanti nel settore della produzione e istituzionali come il teatro di Ravenna, l’auditorium Parco della Musica,  il teatro Goldoni di Livorno, il teatro nazionale della Toscana e molti altri. Per la nostra compagnia si ha l’opportunità di avere sul territorio nazionale un occhio molto esteso, una diffusione del titolo Matilda che secondo noi per i contenuti didattici ed il messaggio che esprime e i temi trattati è molto importante per i bambini e per le famiglie>>.

Alla conferenza stampa di Soveria Mannelli tenuta nella sala convegni del Centro di Aggregazione Giovanile, hanno preso parte Maria Pia Di Salvo, che ha rilevato come questa che si prospetta sia un’occasione ed un’opportunità per i giovani di scoprire e perfezionare la passioni artistica. Antonio Mangiafava, ha espresso pieno consenso per l’attività che si andrà a svolgere ponendo in rilievo l’aspetto educativo per i giovani e indicando come l’iniziativa rivolge l’interesse a tutti i ragazzi dell’area interna che raggruppa i vari centri del territorio del Reventino e del Savuto. Gino Capolupo, della compagnia teatrale amatoriale “I Commedianti” e responsabile del cine teatro “Il Piccolo” di Soveria Mannelli, ha sottolineato come sia importante la formazione per i ragazzi che possono così intraprendere dei percorsi artistici potendo contare su una solida formazione professionale. Infine il sindaco di Soveria Mannelli, Leonardo Sirianni, nel considerare l’opportunità culturale di crescita non solo artistica ma come esperienza di istruzione che riguarda in particolare gli adolescenti e i giovani, quale segno di adesione all’iniziativa, a nome della civica amministrazione, ha espresso l’impegno di fornire i locali in dotazione al comune in modo da ospitare la futura sede per lo svolgimento dei corsi.

E’ possibile nella sezione sotto “Lascia un commento” – dopo aver inserito i dati richiesti – scrivere un breve messaggio. Vi ricordiamo di cliccare nel riquadro: Avvertimi via e-mail in caso di risposte al mio commento.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Vigili del fuoco, angeli in prima linea. Intervento ad alto rischio, per forti raffiche di vento, a Camigliatello Silano

I recenti fatti di cronaca di Alessandria hanno acceso i riflettori sui Vigili del fuoco. ...

2 Commenti

  1. Avatar

    Ciao,
    Proprio oggi ho letto questo argomento …vorrei sapere se mia figlia può ancora partecipare ai corsi di canto e inglese.
    Il mio telefono è 377258844
    Grazie

Lascia un commento