Ultime Notizie
Home » COMUNI » Marcedusa, “Natale è ricordarci che la vera gioia è nel dare piuttosto che nel ricevere”

Marcedusa, “Natale è ricordarci che la vera gioia è nel dare piuttosto che nel ricevere”

A Marcedusa, in occasione del Natale, è stata organizzata una giornata da trascorrere con i  diversamente abili perché Natale è ricordarci che la vera gioia è nel dare piuttosto che nel ricevere.

Don Pasquale Brizzi è uno che dice quello che pensa e fa quello che dice. Per il parroco di Marcedusa è Natale solo se si allontana il consumismo anteponendo le persone alle cose.

Cosi, nella giornata di sabato 22 dicembre 2019, presso la parrocchia di Marcedusa, è stata organizzata una festa dell’accoglienza per quanti di solito non hanno voce:  prima la messa e poi un momento di condivisione insieme a un gruppetto di diversamente abili.

Ancora don Pasquale: Il Natale ci rende tutti uguali, senza barriere, fossati e pregiudizi. La diversità è ricchezza e non un limite, il vero limite è quando non sappiamo dare amore. Ci è piaciuta molto l’idea di augurare buon Natale con chi lo vive ogni giorno con la purezza e l’innocenza di uno sguardo”.

L’accoglienza è stata curata dai volontari della parrocchia: è la prima volta che si promuove in parrocchia una manifestazione dedicata interamente alla disabilità e non sarà l’ultima.

di Enzo Bubbo

di: Enzo Bubbo

Enzo Bubbo
Enzo Bubbo è nato e vive a Petronà. Insegna lettere presso l'Istituto comprensivo "Corrado Alvaro" di Petronà. Ha scritto per Il Domani, Calabria Ora, Catanzaro Informa e ora anche per ilReventino.it. Coltiva la passione per la scrittura sin dal 1999.

Verifica altro

Scongiurato il declassamento del Pronto soccorso dell’ospedale del Reventino

Da qualche giorno serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura ...

Lascia un commento