Ultime Notizie
Home » FATTI » L’Istituto “Costanzo” di Decollatura e Avviso Pubblico al premio “Musica contro le Mafie”

L’Istituto “Costanzo” di Decollatura e Avviso Pubblico al premio “Musica contro le Mafie”

L’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Costanzo” di Decollatura e Avviso Pubblico, la rete nazionale degli enti locali antimafia, hanno dato inizio al Progetto di “Cittadinanza attiva” partecipando all’ultima giornata della manifestazione “5 giorni di Musica contro le mafie”, che si è tenuta nel centro storico di Cosenza.

Cento studenti, accompagnati dai loro docenti e da Maria Antonietta Sacco, vicepresidente nazionale di Avviso Pubblico, hanno assistito alla finale del Premio “Musica contro le Mafie” ed hanno avuto modo di ascoltare dal vivo le parole di incoraggiamento di don Luigi Ciotti, presidente dell’associazione Libera, nomi e numeri contro le mafie.

A conclusione del suo intervento, il sacerdote ha ricevuto l’abbraccio simbolico di un docente, di una studentessa e di un’amministratrice, come testimonianza d’affetto e di riconoscimento del territorio del Reventino per il suo costante impegno contro le mafie e la corruzione.

Nei prossimi mesi si svolgeranno le attività previste nel Progetto, che avrà come altra tappa importante la partecipazione di una rappresentanza di alunni alla XXV edizione della Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia, che si terrà a Palermo il 21 marzo 2020.

Maria Antonietta Sacco, vicepresidente nazionale di Avviso Pubblico, ha rilevato quanto segue.
Sono davvero entusiasta di poter rafforzare questo rapporto di collaborazione, iniziato da un paio di anni, con la mia ex scuola, nella piena consapevolezza che il territorio necessiti di una crescita culturale e sociale costante e che i ragazzi abbiano bisogno di ricevere stimoli propositivi e di approfondire le tematiche della legalità e della cittadinanza attiva per diventare cittadini attenti e preparati.
A noi adulti il compito di essere per loro esempio credibile e testimonianza di speranza.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Scongiurato il declassamento del Pronto soccorso dell’ospedale del Reventino

Da qualche giorno serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura ...

Lascia un commento