Ultime Notizie
Home » FATTI » Leggere come antidoto alla noia, in regalo un libro della Rubbettino

Leggere come antidoto alla noia, in regalo un libro della Rubbettino

La Rubbettino editore indica nella lettura l’antidoto alla noia e alla paura.

La casa editrice calabrese che ha sede a Soveria Mannelli nelle giornate di sabato e domenica, 14 e 15 marzo 2020, regala l’ebook del romanzo di Sonia Serazzl «Il cielo comincia dal basso».

L’ebook sarà scaricabile sabato 14 e domenica 15 dalle varie piattaforme che consentono il download di ebook gratuiti (come Bookrepublic o Amazon) e, ovviamente, dal sito www.rubbettinoeditore.it, di seguito la motivazione della lodevole iniziativa.

Sicuramente una buona lettura non rappresenta una soluzione ma può costituire un piccolo antidoto alla noia. In un periodo storico come questo che, con la stretta data a molte attività commerciali, rappresenta per molti anche un momento di difficoltà economica, abbiamo dunque deciso di offrire in dono un romanzo in ebook dal nostro catalogo. 

Abbiamo scelto “Il cielo comincia dal basso” di Sonia Serazzi. Un libro che ci ha dato molte soddisfazioni, sicuramente tra i più belli e apprezzati tra quelli che abbiamo pubblicato finora. Abbiamo scelto questo libro perché ci pare che il messaggio di speranza che veicola, l’atmosfera domestica che trasuda dalle sue pagine e, soprattutto, l’insegnamento di godere di quello che si ha, delle cose semplici, della famiglia, del pane caldo con l’olio, di una pianta cresciuta per caso tra le crepe del cemento…, siano particolarmente adatti ai giorni difficili che stiamo vivendo.”

La Rubbettino sceglie il romanzo di  Sonia Serazzi senza improvvisare: dentro ci sono parole foriere di speranza.

Enzo Bubbo

di: Enzo Bubbo

Enzo Bubbo
Enzo Bubbo è nato e vive a Petronà. Insegna lettere presso l'Istituto comprensivo "Corrado Alvaro" di Petronà. Ha scritto per Il Domani, Calabria Ora, Catanzaro Informa e ora anche per ilReventino.it. Coltiva la passione per la scrittura sin dal 1999.

Verifica altro

Coronavirus in Calabria: 4 le vittime

Coronavirus: altri 10 nuovi contagi e 2 morti in Calabria

Si registrano 10 nuovi positivi al Coronavirus in Calabria. Nelle ultime ore sono morte altre 2 persone: il numero totale dei decessi in regione sale a 38.

Lascia un commento