mercoledì , 21 Agosto 2019
Ultime Notizie
Home » CULTURA&SPETTACOLI » Lamezia Terme: la rassegna “Dorian – la cultura rende giovani”, si prepara a una nuova edizione

Lamezia Terme: la rassegna “Dorian – la cultura rende giovani”, si prepara a una nuova edizione

Dopo aver portato per la prima volta a Lamezia Terme, Sambiase l’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri”, la rassegna culturale “Dorian – la cultura rende giovani”, ideata da Giovanni Mazzei, sta lavorando ad alcuni eventi da proporre nel periodo estivo, in tutto il territorio di Lamezia Terme.

Una variegata offerta culturale che strizza l’occhio a tutte le generazioni, questa è stata la carta vincente del festival, supportata dal leitmotiv che essere giovani non sia fattore anagrafico bensì un aspetto culturale, ed è questa la formula che si vuole ripetere.

Tante sono le possibili proposte alle quali si sta lavorando e che presto verranno ufficializzate e calendarizzate.

È però giunto il tempo di svelare in anteprima uno degli eventi principali della nuova edizione.

Il 27 agosto una nuova edizione della libera declamazione poetica “Dicerie Poetiche – di parole erranti e versi nomadi” si focalizzerà sulla figura di Franco Costabile, ricordando il poeta sambiasino in occasione del 95° anniversario della sua nascita. Declamazioni poetiche, performance artistiche e interventi ermeneutici confluiranno sulla figura dell’autore di “Via degli ulivi” e “La rosa nel bicchiere”.

“Dicerie Poetiche” è un format che prevede la libera declamazione poetica, chiunque vorrà dunque potrà leggere la poesia che vorrà, previa prenotazione in modo da poter redigere una scaletta ordinata.

“Non so ancora dirvi quale sarà la location dell’evento, molti sono gli aspetti che andranno valutati; solo questo oggi posso dirvi: il 27 agosto ricorderemo Franco Costabile e la sua poesia. È la mia ferrea convinzione.”.

Con queste parole si esprime Giovanni Mazzei, ideatore e organizzatore della rassegna “Dorian – la cultura rende giovani” e della declamazione “Dicerie Poetiche”.

“Il 14 aprile un mio video su YouTube è stato l’unico contributo per ricordare Costabile nella data della morte. La mia intenzione è di fare le cose più in grande questa volta. Per far ciò chiedo a chiunque sia interessato di darmi una mano: associazioni, singoli cittadini, l’aiuto di tutti è essenziale, sia esso come sponsor sia come partner scenico. Chiunque sia interessato mi contatti personalmente oppure tramite la pagina Facebook “Dorian – la cultura rende giovani”.

Sarà altresì indetto un concorso letterario denominato “La Rêverie degli Ulivi. Echi e suggestioni di poetica costabiliana.

Chiunque vorrà potrà concorrere a ricordare il poeta con un massimo di tre componimenti poetici da inviare – entro il 31 luglio – all’indirizzo email: [email protected]. Una giuria, che a breve sarà svelata, valuterà le varie proposte, alcune delle quali confluiranno in una raccolta che verrà presentata la sera della declamazione poetica. Tema del concorso saranno, ovviamente, Franco Costabile e la sua poetica. Anche in questo caso si rimanda alla pagina Facebook per maggiori informazioni.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

“Moon – Allunaggio interattivo”, a Longobardi si rievoca lo storico sbarco sulla Luna

Ispirati dall’anniversario dell’allunaggio, gli amici di Longotherapy e il circolo ricreativo-sportivo Asc “Giovanni Garritano”, con ...

Lascia un commento