Home » Rubrica - BUON CIBO » La ricetta di Piero Cantore: Capra in tegame

La ricetta di Piero Cantore: Capra in tegame

La ricetta che voglio proporvi questa settimana è un piatto tipico dei contadini calabresi. Useremo la carne di capra per preparare la Capra in tegame.

Partiamo dagli ingredienti (per 4 persone):

– 800 grammi di carne di capra

– 1 cipolla

– 20 cl di salsa di pomodoro 

– 1 peperoncino 

– 20 cl di olio d’oliva 

– sale e pepe q.b.

Passiamo alla preparazione del piatto:

Iniziamo la preparazione lavando e tagliando a piccoli pezzi la carne di capra. Per togliere l’odore forte, la mettiamo a bagno in acqua e aceto per circa due ore prima di cucinarla.

Passate le due ore, scoliamo la carne e asciughiamola per bene,

In un tegame di terracotta mettiamo l’olio d’oliva e la cipolla, facciamola appassire per bene, mettiamo la carne e facciamola insaporire per circa 10 minuti con la cipolla. 

A questo punto saliamo e pepiamo, aggiungiamo il peperoncino e cospargiamo con la salsa di pomodoro.

Aggiungiamo dell’acqua così da ricoprire tutta la carne e mettiamo il coperchio.

Facciamo cuocere a fuoco basso per circa due ore. Quando l’acqua sarà evaporata e la carne di sfalderà vuol dire che il nostro piatto è pronto.

Aggiungiamo del prezzemolo tritato e serviamo a tavola il piatto ben caldo.

Abbinamento con il vino:

A questa ricetta, abbastanza corposa, con un gusto deciso e piuttosto grassa in bocca, io abbinerei un vino rosso corposo e di buona persistenza, come un Paese Guzzolino Terre di Cosenza dop.

di Piero Cantore

Print Friendly, PDF & Email

di: Piero Cantore

Piero Cantore vive a Camigliatello Silano ed è uno chef dell’Associazione Cuochi Professionisti Calabresi, un sommelier della Scuola Europea Sommelier e uno speaker radiofonico nazionale, votato alla gastronomia. Attualmente opera per il “Circuito ItaliaStampa” e realizza programmi dedicati al mondo della gastronomia come: La cucina a modo mio; Vinradio; Gastronotizie; In Viaggio Gustando. Quelle che lui stesso definisce come: “Piccole rubriche ma gustose!”

Verifica altro

La ricetta di Piero Cantore: Tartàre di anguria con seppie

Da questa settimana inizia il nostro viaggio alla scoperta dei piatti dedicati all’estate. Si tratta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *