Ultime Notizie
Home » FATTI » La neve imbianca i paesaggi della montagna calabrese e regala contrasti mare-monti

La neve imbianca i paesaggi della montagna calabrese e regala contrasti mare-monti

Era nell’aria, è arrivata. Prima abbondante nevicata sulla Presila catanzarese, imbiancata anche l’area interna centrale della Calabria del Mancuso – Reventino – Tiriolo – Savuto.

Interessate dalla neve anche le zone collinari intorno a Catanzaro, capoluogo della regione, come anche nell’area montana del cosentino e del crotonese.

La Calabria nelle ultime ore è stretta nella morsa del freddo, con diverse zone interessate dalla neve anche a bassa quota. Più consistente la neve caduta in Sila a Camigliatello, Lorica, Palumbo Sila. Scenari suggestivi regala ai visitatori la coltre che imbianca i panorami naturalisti della montagna calabrese.

A Petronà, come evidenzia la bella foto che correda l’articolo, già dalla serata di ieri, sabato 28 dicembre 2019, sono scesi (il piazzale imbiancato davanti la chiesa) i primi fiocchi dell’anno, quando l’orologio ha scavalcato le ore 23 era tutto coperto dalla coltre bianca.

La mattinata di oggi, domenica 29 dicembre 2019, ha regalato la sveglia sotto un candido manto bianco,  ma anche dei suggestivi contrasti tra mare e montagna come si vede nello scatto fotografico (riportato sotto).

Da Sersale (prima foto sotto) e da Cerva (seconda foto sotto), per esempio, i contrasti di luci e colori hanno offerto l’opportunità di godere di uno spettacolo unico come evidenzia la foto, in cui in primo piano la neve rimane in risalto facendo emergere in lontananza lo specchio del mare che risplende illuminato dal sole.

Dalle case alle strade, dagli alberi ai prati: ogni cosa ha cambiato aspetto per la gioia dei bambini ansiosi di giocare e lanciarsi palle neve.

 

Sull’aspetto meteorologico si prevede una giornata instabile con possibili locali precipitazioni all’interno delle valli appenniniche della Sila anche sotto ai 200m. La speranza dei cittadini dell’ entroterra del catanzarese è che non vi siano disagi per quanti devono raggiungere la città capoluogo e per quanti devono rientrare nelle proprie abitazioni.

di Enzo Bubbo

di: Enzo Bubbo

Enzo Bubbo
Enzo Bubbo è nato e vive a Petronà. Insegna lettere presso l'Istituto comprensivo "Corrado Alvaro" di Petronà. Ha scritto per Il Domani, Calabria Ora, Catanzaro Informa e ora anche per ilReventino.it. Coltiva la passione per la scrittura sin dal 1999.

Verifica altro

Sellia, da domani distribuzione mascherine. Davide Zicchinella: nessuno sarà escluso

Oggetti imprescindibile in tempi di pandemia: le mascherine. Uscire senza i presidi sanitari non è ...

Lascia un commento