Home » COMUNI » “In cammino lungo la Via Popilia” presentata l’iniziativa per promuovere il territorio

“In cammino lungo la Via Popilia” presentata l’iniziativa per promuovere il territorio

E’ stata presentata presso il Comune di Rogliano l’iniziativa “In cammino lungo la Via Popilia”  attraversando i borghi di Mangone, Santo Stefano di Rogliano, Rogliano, Marzi, Carpanzano e Scigliano, visitando anche le Cascate del Cannavino e concludendo la camminata al Ponte romano sul Savuto, uno dei più antichi d’Italia, con uno spettacolo di rievocazione storica.
Come contenuto in una nota pervenuta in redazione, alla conferenza stampa, moderata dall’assessore Francesco Altomare – uno dei principali promotori dell’evento – hanno partecipato il sindaco di Rogliano, Giovanni Altomare, il sindaco di Scigliano Raffaele Pane, il presidente Ferdinando Morelli dell’associazione La Via Popilia e la vicepresidente Bianca Garofalo della Pro Loco di Rogliano, i quali hanno presentato l’iniziativa di turismo lento e sostenibile che vede protagonista il territorio del Savuto.
L’iniziativa è programmata nei giorni 21 e 22 luglio 2018.
Il presidente dell’associazione La Via Popilia ha illustrato alcuni dettagli organizzativi e fornito alcuni dati sull’antica strada romana, invitando tutti a venire a “camminare avanti e indietro tra le epoche”. La rappresentante della Pro Loco si è soffermata sull’importanza di questo tipo di iniziative per promuovere il territorio ed ha dato la completa disponibilità dei soci a collaborare per la buona riuscita dell’evento.
Il sindaco di Scigliano ha voluto soffermarsi sui vari patrimoni che vi sono sul territorio, individuandoli come attrattori culturali e turistici da valorizzare.
Il sindaco di Rogliano ha sostenuto l’idea di fare rete tra quanti amano la propria terra al fine di valorizzare le molte risorse culturali di cui si dispone e, nell’augurare un buon cammino a quanti parteciperanno all’iniziativa, ha auspicato che altri importanti eventi culturali possano svolgersi sul territorio coinvolgendo soprattutto i giovani.
In conclusione è stato ricordato che la partecipazione è libera e gratuita, anche per uno solo dei due giorni, mentre per i gruppi che arrivano da lontano è previsto un pacchetto che comprende pasti e pernottamento.
Print Friendly, PDF & Email

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Da Platania a Carlopoli, la “Motopasseggiata quad e moto” sulle strade del Reventino

E’ arrivata alla III edizione della “Motopasseggiata quad e moto” percorrendo vari tratti di piste ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *