Ultime Notizie
Home » LUOGHI » In Calabria il primo Festival dei Materassini a Calalunga sulla Costa dei Saraceni

In Calabria il primo Festival dei Materassini a Calalunga sulla Costa dei Saraceni

MAT Festival (dall’inglese “MAT” = “MATERASSINO, GONFIABILE”) è il primo FESTIVAL o FESTA DEI MATERASSINI e dei gonfiabili di ogni genere, forma e colore, in Calabria nelle acque antistanti lo stabilimento balneare Dadada Beach Village sulla Costa dei Saraceni, a Calalunga di Montauro in provincia di Catanzaro. L’idea è di Roberto Talarico che come contenuto in un videomessaggio inviato a tutti gli amici, virtuali e non, che lo hanno sommerso di affetto per il suo compleanno, ha lanciato l’iniziativa.

La location scelta è il Dadada Beach Village, struttura dotata di ogni servizio, tra i più moderni e di tendenza sulla Costa dei Saraceni, e la data è già fissata per i prossimi 29 e 30 giugno 2019, da sabato mattina a domenica sera.

Che sia a forma di unicorno, fenicottero, banana o – seguendo i trend per l’estate 2019 – a forma di mango, che sia monoposto o addirittura un isolotto multiposto: l’importante è che sia galleggiante, divertente, stravagante, colorato. Il materassino, in spiaggia, è come il pallone o i racchettoni: unisce tutti.

Destinato nelle intenzioni del suo organizzatore a diventare il prossimo must delle estati calabresi, il MAT Festival sul web è già un trend. Un progetto che è novità assoluta e prevede che migliaia di persone, giovani e meno giovani, si radunino “a bordo” dei loro gonfiabili gareggiando in mare aperto ma soprattutto proponendo il materassino più stravagante. La competizione sportiva è un momento simbolico volto all’aggregazione, al sano divertimento, al rinsaldamento di una comunità marittima che ogni anno accoglie migliaia di turisti e quest’anno vuole farlo per tramite dei gonfiabili, uno strumento goliardico, popolare ed alla portata di tutti.

E mentre sul web impazzano gonfiabili di ogni forma e ispirazione, l’intento diviene quello di creare un evento sportivo coloratissimo che conti su centinaia di partecipanti visibili anche a distanza come un’enorme macchia color arcobaleno.

Le competizioni a bordo dei gonfiabili saranno suddivise per categorie relative a diverse fasce d’età: fino a 7 anni, fino a 14 anni e fino a 18 anni. Per gli adulti le gare con i gonfiabili si divideranno in under 30, under 40, under 50 e under 60, ed infine over 60.

Il Dadada Beach Village metterà a disposizione alcuni gonfiabili, ma starà ai partecipanti sbalordire il pubblico con i materassini più stravaganti e divertenti. Le ultime tendenze sul web suggeriscono: maestosi cigni, unicorni sognanti o una conchiglia preziosa, dolcissimi gelati e Donut, fette di anguria, di pizza e golosi gummy bear.

Sarà che in estate il tempo trascorso all’aria aperta fa venire voglia di tornare bambini, ma alla tentazione dei coloratissimi gonfiabili, materassini e ciambelle da esterni proprio non si resiste. “Colpa” anche un po’ dei social, come dimenticare la #flamingofever della scorsa estate? Dopo l’era dei graziosi volatili rosa, è stata la volta dei gonfiabili a forma di unicorno, di frutta tropicale e persino da navicella di Star Wars. Se il fenicottero infatti sembra oggi un pò mainstream, ecco arrivare il materassino a forma di pavone, che si accompagna ai suoi simili: il tucano, il cigno, cacatua e pellicano.

I materassini sono stati senz’altro un accessorio imprescindibile delle vacanze al mare dell’infanzia di tutti noi. Con gli anni le aziende produttrici hanno elaborato forme sempre più curiose e divertenti, rigorosamente in PVC, un materiale che, se usato con le dovute attenzioni, non inquina: a fine festival, infatti, come di dovere, la spiaggia sarà ripulita dagli stessi partecipanti e dei favolosi gonfiabili non resterà traccia se non negli album fotografici più bizzarri dell’estate sulla favolosa Costa dei Saraceni.

Seguite il MAT Festival sul sito dedicato www.matfestival.it e sui canali social con l’hashtag #MATfestival, su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/matfestival2019/ e su Instagram www.instagram.com/mat_festival/ 

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

La “tranquillità” come risorsa nel Parco Nazionale della Sila

Al via il “Focus Group” del progetto “Tranquillity areas mapping” al Centro visite Cupone del ...

Lascia un commento