Ultime Notizie
Home » CULTURA&SPETTACOLI » Il Teatro di Calabria porta in scena “Medea” al Museo Archeologico “Vito Capialbi” di Vibo

Il Teatro di Calabria porta in scena “Medea” al Museo Archeologico “Vito Capialbi” di Vibo

GRAECALIS inizia il suo viaggio nel territorio regionale e fa soffiare il vento della parola antica nei luoghi più suggestivi della Calabria.

Dopo un intenso mese di luglio, con sei date sold out andate in scena nel Complesso Monumentale San Giovanni a Catanzaro, la rassegna di teatro classico a firma del Teatro di Calabria “A. Tieri” sbarca adesso a Vibo Valentia.

Ad ospitare la fortunata kermesse a firma del Teatro di Calabria, sarà il suggestivo chiostro del Museo Archeologico “Vito Capialbi”, all’interno dello splendido castello dell’antica Monteleone, domenica 11 agosto alle ore 21,30.

Un appuntamento fortemente voluto dal Polo Museale della Calabria e dal direttore del Museo Archeologico Nazionale di Vibo Valentia, Adele Bonofiglio, che rafforza ulteriormente il legame profondo e naturale tra il progetto GRAECALIS e i luoghi della cultura della Calabria.

In scena, il fortunato recital “MEDEA – Variazioni sul Mito”, una delle produzioni più suggestive del TdC, realizzato nel 2018 e opportunamente ampliato e rivoluzionato nel giugno 2019, per aprire ufficialmente la sesta edizione di GRAECALIS.

La compagnia del Teatro di Calabria guiderà il pubblico alla scoperta della incredibile attualità del mito nella tragedia greca classica e nell’efficace trasposizione realizzata dall’autore calabrese Corrado Alvaro e della celebre opera di Euripide.

Sulla scena, gli attori daranno vita alla selvaggia fierezza della Medea euripidea e alla maga senza più incanto raccontata dalla penna di Alvaro in “Lunga notte di Medea”.

Un viaggio fatto di parole, musiche, suggestioni e immagini nel cuore terribile e affascinante, della donna più celebre del Mito greco.

Il vento della parola antica sta per soffiare forte sulla Costa degli Dei.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

A Soveria Mannelli, l’Università d’estate con Gratteri, Maroni e De Mita

“L’Italia capovolta. Prove tecniche di futuro” è il tema della quindicesima edizione dell’Università d’Estate di ...

Lascia un commento