Ultime Notizie
Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » I ragazzi e i volontari della sottosezione Unitalsi di Lamezia Terme rientrano dopo il pellegrinaggio a Lourdes

I ragazzi e i volontari della sottosezione Unitalsi di Lamezia Terme rientrano dopo il pellegrinaggio a Lourdes

I ragazzi e i volontari della sottosezione Unitalsi  di Lamezia Terme sono da poco rientrati dopo il consueto pellegrinaggio a Lourdes, portandosi dietro un grande messaggio di amore e di speranza:

<<Lourdes è amore dappertutto, è pace, tranquillità, unione. Non importa che lingua parli, se sei giovane o vecchio, malato o sano in quel piccolo mondo frutto di fede, di unione di speranza diamo tutti uguali>>.

<<Lourdes è una grande ventata di speranza – ha raccontato Francesco Bonaddio, volontario della Sottosezione Unitalsi di Lamezia Terme – questo pellegrinaggio ci  riempie il cuore e ci fa ripartire con ancora più motivazioni>>.

Come sempre avviene, anche in quest’ultimo viaggio la zona del Reventino ha avuto modo di non far mancare la propria presenza: <<Speriamo nei prossimi anni – ha concluso Bonaddio – di costituire un gruppo giovani come sede qui a Soveria Mannelli e formare così un ponte di amore tra il Reventino e Lourdes>>.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

La mostra “Maestri del Seicento” al Museo Civico di Taverna prorogata per tutta l’estate

Taverna – L’apertura al pubblico della mostra “Maestri del Seicento” a cura di Giuseppe Valentino ...

Lascia un commento