mercoledì , 19 Febbraio 2020
Ultime Notizie
Home » SPORT » Gli atleti dell’Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia al Foro Italico di Roma

Gli atleti dell’Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia al Foro Italico di Roma

Risultato storico per l’Us Acli Arvalia Nuoto Lamezia, che negli scorsi giorni ha visto ben sedici suoi atleti approdare al Foro Italico di Roma per il “Campionato Italiano Estivo Lifesaving”. Importantissimo banco di prova per i giovani agonisti, che non si sono per nulla fatti intimorire dal prestigioso Stadio del Nuoto e, con grinta e determinazione, hanno gareggiato per dare il meglio di sé.

Diversi i primi posti conquistati nelle varie batterie:

Giorgio De Pace – 1° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (33.82);

Gaia Anna De Sando – 1° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (38.80);

Aurora Furci – 1° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’09.31);

Michele Severino Aquilano – 1° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (36.92);

Leonardo Grasso – 1° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (31.93);

Gaia Anna Ottaviano – 1° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’09.65);

Mariafrancesca Cimino – 2° posto in batteria nei 50 m nuoto con ostacoli (36.17);

Benedetta Gaetano – 2° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’11.37);

Federica Turtoro – 2° posto in batteria nei 100m nuoto con ostacoli (1’13.30);

Ilaria Matti Altadonna – 4° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.74);

Danila Gullo – 5° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.94);

Angelo Talarico – 5° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (33.52);

Demis Francesco Lico – 6° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (35.22);

Giulio Torcasio – 6° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (36.31);

Cristina Francesca Anna Galati – 9° posto in batteria nei 50m nuoto con ostacoli (40.98).

Ottimi anche i piazzamenti delle staffette:

7° tempo in Italia nella 4×50 ostacoli esordienti A femmine (Gullo, Cimino, De Sando e Matti Altadonna) con 2’24.97;

8° tempo in Italia nella 4×50 ostacoli esordienti A maschi (Talarico, Grasso, Torcasio e De Pace) con 2’15.72;

10º posto in Italia nella 4×50 ostacoli ragazze (Furci, Gaetano, Turtoro e Ottaviano) con tempo 2’11.89.

Per la categoria Cadetti, a conquistare risultati importanti è stato, invece, Niccolò De Giorgio Vienni, che è riuscito a migliorare di due secondi il suo tempo di iscrizione, abbassando, così, quello per i “Campionati Italiani Assoluti di Salvamento” che lo vedranno protagonista il prossimo anno a Milano. Per lui terzo posto nella sua batteria nei 200m nuoto con ostacoli (2’08.96).

Lo staff tecnico formato dai coach Massimo Borracci e Francesco Strangis ha esternato tutta la propria contentezza a fine manifestazione.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Trofeo Florense, competizione di sci nordico sulla pista Macchia Sacra di Camigliatello

Si apre la stagione agonistica con la gara di sci nordico in Sila. Con lo ...

Lascia un commento