mercoledì , 24 Luglio 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Giovani e politica, da Belcastro l’esperienza e il bilancio del consigliere Mario Cristiano

Giovani e politica, da Belcastro l’esperienza e il bilancio del consigliere Mario Cristiano

di Enzo Bubbo –

Giovani e politica: non c’è vuoto da colmare in quel di Belcastro. Il piccolo paese del catanzarese non difetta di giovani che si spendono per la cosa pubblica. A Belcastro non si parla di politica solo in prossimità delle urne e spesso a parlarne sono i giovani.

Uno di questi è il consigliere di maggioranza Mario Cristiano. Nel dare conto della personale esperienza, ci tiene a far sapere, che la base su cui fonda la propria attività politica si fonda sul confronto finalizzato alla costruzione del  bene comune. Scrive in una nota stampa l’esponente dell’amministrazione rappresentata da Maurizio Pace.

Il futuro è nostro sosteniamolo titolava il nostro slogan politico nel 2016 quando ci insediammo in seno al Comune di Belcastro”, argomenta Mario Cristiano passando in disamina quasi tre anni digestione della cosa pubblica.

Nella  missiva traccia bilancio di quasi tre anni di lavoro che di seguito specifica. “Il nostro cammino – asserisce fino  a oggi non è certo stato semplice, vista la situazione finanziaria ereditata da un precedente decennio di gestione della cosa pubblica disastrosa. Amministrare, inizialmente senza fondi e senza uno straccio di bilancio ci ha reso il cammino arduo e parecchio difficoltoso. Nonostante ciò, la nostra forza d’animo, e lo spirito di sacrificio per il nostro paese ha scaturito in tutti noi una forza maggiore che ci ha permesso di andare avanti giorno dopo giorno.

Il primo passo ha visto completati i lavori del Castello dei Conti D’Aquino, ne proseguiranno altri nel 2019 con presentazione di un progetto che porterà alla messa in posa di sanpietrini  di tutta l’ area limitrofa al poderoso monumento. A seguire analogo lavoro in via scesa piazza Poerio e siamo intervenuti sulla viabilità e sicurezza  istallando dei dossi lungo molte strade del paese richiesti a gran voce durante la campagna elettorale, e a far  partire l’autovelox per mettere in sicurezza il tratto 106 di competenza.

Nel 2017 spesi ben 14.000 euro per manutenzione  strade interpoderali, il vero tallone d’Achille che attanaglia il nostro paese da sempre. sono stati eseguiti molti piccoli interventi ai quali seguiranno altri nella prossima primavera stanziando quasi 40.000 euro.

L’agricoltura è il motore principale economico del nostro paese, con fermezza siamo vicini a tutti i proprietari terrieri,a questo proposito il consigliere Gemelli ha stilato una scaletta di tutti gli interventi che verranno eseguiti a breve. Siamo uno dei primi comuni nella graduatoria dei grandi interventi del triennio edilizia scolastica 2018-2020, da poco abbiamo ottenuto un finanziamento per il sistema di videosorveglianza, siamo attenti su parecchi progetti, negli ultimi tre anni, i quali concluderanno il nostro mandato cercheremo di completare tutta la nostra programmazione, la quale sarebbe il coronamento di tutti i sacrifici fatti fino a d’oggi, le nostre politiche hanno dato respiro alle casse comunali evitandone il tracollo definitivo.

Trovo doveroso ringraziare il nostro sindaco Maurizio Pace e tutta l’amministrazione al quale va dato merito di tutto ciò, ogni giorno ci permette di lavorare su più fronti, da squadra coesa, la coesione è la nostra maggior forza per il raggiungimento degli obiettivi comuni per il bene esclusivo della comunità belcastrese. Non posso esentare da meriti e ringraziamenti il vicesindaco Mazzei Saverio, L’assessore Rizza Maria Francesca, i consiglieri Gemelli Vincenzo, Leone Raffaele, Devito Roberto, Riccelli Arianna, non potevo trovare compagni di viaggio migliori.

Ci tengo particolarmente a concludere rispondendo a un attacco personale e parecchio stonato, ricevuto dal consigliere di minoranza Brescia pochi mesi fa, rammentato che non siamo stati noi ad amministrare negli anni scorsi. Chiudo con un ringraziamento diretto a Ciaccio Severino, senza di lui oggi non avrei avuto la possibilità di amministrare le sorti del mio paese nativo, noi quel futuro lo stiamo sostenendo”.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Forum del Terzo settore del Lametino e Reventino: costruiamo il welfare dei diritti sul territorio

Impegno attivo per il Forum del Terzo Settore del Lametino e Reventino, martedì 23 luglio ...

Lascia un commento