martedì , 19 Novembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Forum Terzo Settore Lametino e Reventino: Costruiamo il welfare dei diritti sul territorio

Forum Terzo Settore Lametino e Reventino: Costruiamo il welfare dei diritti sul territorio

L’impegno è quello di costruire un welfare dei diritti sull’intero territorio che raggruppa il Lametino e il Reventino.

In tal senso – come informa una nota diffusa da Progetto Gedeone – si orienta l’azione del Forum del Terzo Settore del Lametino e Reventino, che ha tenuto un incontro programmato dal Comune capo fila di Distretto di Soveria Mannelli, svolto a Martirano alla presenza dei comuni limitrofi di Motta Santa Lucia, Martirano Lombardo, San Mango D’Aquino e Conflenti per mappare gli enti del terzo settore e informarli sul processo di riforma. Sono programmati altri incontri, nel corso delle prossime settimane, a Serrastretta e Carlopoli, poi a Soveria Mannelli e continuare a Decollatura, e ancora tutti i paesi dell’area territoriale.

Quasi tutti gli Enti di Terzo Settore nel prossimo anno saranno, infatti, chiamati a ripensare la propria collocazione all’interno del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, a rivedere i propri statuti, a predisporre un rendiconto economico finanziario adeguato sotto il profilo giuridico e fiscale, ma anche a ripensare attività, modalità organizzative e rapporti con la pubblica amministrazione.
Gli incontri proposti si propongono di fornire a tutte quelle associazioni e realtà non profit che si sentono disorientate difronte all’imminente cambiamento, un quadro chiaro dei prossimi step da seguire per essere al passo con i necessari adeguamenti che la completa attuazione della riforma richiederà.
Pertanto si invitano tutte le associazioni presenti di partecipare e per info contattare: [email protected]

Il 5 novembre 2019 è previsto un corso di formazione/informazione sui Fondi della Non Autosufficienza offerto ai responsabili delle Politiche Sociali di tutti i Comuni presenti sul territorio del Lametino e Reventino.

Dopo l’ulteriore passo in avanti verso la sistemazione organica del settore sociale in Calabria, con l’approvazione del Regolamento del Welfare da parte della Conferenza Permanente che passa ora alla Giunta per la formalizzazione – asserisce la portavoce del FTS Lametino e Reventino, Graziella Catozza – permette finalmente non solo alla Calabria di applicare la legge 328 del 2000, ma a tutti i territori di fornire servizi delicati quanto quelli del sociale offrendo così risposte adeguate alle fasce più deboli.

Il Forum del Terzo Settore Lametino e Reventino, mantenendo la sua cruciale attenzione alla dignità delle persone, continua a considerare gli interventi sociali come esclusivamente in risposta alla soddisfazione di diritti: è infatti in questa direzione che promuove la costruzione di un welfare sociale attivo, comunitario e integrato. Suo obiettivo è di contribuire a migliorare la qualità degli interventi e il coordinamento tra attori del welfare (pubblico e della società civile) per creare progettazioni condivise e visioni strategiche.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Decollatura, arrivano le borracce per gli studenti iniziativa dei consiglieri di Lista Unica

Per una scuola ed un mondo plastic free adottare la dismissione delle bottiglie di plastica ...

Lascia un commento