Ultime Notizie
Home » COMUNI » Fascia tricolore a Pietro Bubbo, baby sindaco di Petronà, Cerva e Andali

Fascia tricolore a Pietro Bubbo, baby sindaco di Petronà, Cerva e Andali

Petronà – L’esperienza diretta di essere eletto costituisce una prova di formazione civica dei ragazzi che frequentano le scuole, al fine di favorire una idonea crescita socio culturale dei giovani, nella piena e naturale consapevolezza dei diritti e dei doveri verso le istituzioni e versa la comunità.

Con questo principio è stato attuato il progetto consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, arrivato all’atto finale. Dalle urne è arrivato, nei giorni scorsi, l’atteso responso: Pietro Bubbo, alunno della classe seconda A della scuola media “Corrado Alvaro”, è il neoeletto baby sindaco di Petronà, Andali e Cerva.

La sua lista “Il progresso è nelle tue mani” ha ottenuto 90 voti. Alle sue spalle, con 59 voti, si è piazzato Nicolò Corea, classe prima A scuola secondaria di primo grado di Cerva, che capitanava la formazione “Voliamo sulle ali del nostro futuro”.

Risultano  eletti alla carica di consiglieri gli studenti: Lorenzo Bubbo, Celeste Colosimo, Selene Scalzi, Mattia Brizzi, Andrea Talarico, Emmanuele Schipani, Nicolas Rizzuti. Per la minoranza: Nicolò Corea, Martina Gentile, Carmine Bruno,

Pietro e Nicolò hanno entrambi vinto le elezioni primarie dello scorso 18 novembre, competizione elettorale con ben undici studenti candidati alla carica di sindaco. Tutto si è svolto come una normale competizione elettorale. Dalle candidature alle primarie, dalle liste alla campagna elettorale con scelta del logo, candidati e programmi: quando le competenze viaggiano con le emozioni. Soddisfazione è stata espressa dal neo sindaco Pietro Bubbo che, insieme al neo costituito consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, si è detto pronto ad avanzare, per biennio 2019/2020-2020/2021, proposte e suggerimenti per interpretare le esigenze del mondo degli adolescenti e dei giovani. Qualche esempio? Il rispetto per l’ambiente, incentivazione della pratica sportiva e la valorizzazione dei talenti.

L’istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà, dirigente scolastica Michela Adduci, è scuola con attestazione Unesco per meriti in campo culturale  proprio grazie al  Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze e grazie alla rete nazionale “Coloriamo il nostro futuro”, progetto scolastico che ha come finalità precipua quella di promuovere una coscienza civica tra gli studenti dal 9 ai 13 anni.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Primo caso di coronavirus a Lameza Terme

Coronavirus: sono 555 i contagi in Calabria (+61 rispetto a ieri)

I positivi al Coronavirus in Calabria arrivano a quota 555. Sono 21 i decessi. Chiuso ...

Lascia un commento