giovedì , 20 Febbraio 2020
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Davide Longo per l’adesione di Tiriolo alla campagna nazionale “No mozziconi a terra” di Striscia la Notizia

Davide Longo per l’adesione di Tiriolo alla campagna nazionale “No mozziconi a terra” di Striscia la Notizia

Il capogruppo “Gruppo Consiliare Misto” del Comune di Tiriolo Davide Longo, anche membro della Commissione Nazionale per la Pubblica Amministrazione Anci, ha chiesto al sindaco di Tiriolo Domenico Stefano Greco di aderire alla campagna nazionale “No mozziconi in terra” di Striscia la notizia, con la seguente lettera:

Davide Longo

«Nel nostro vivere quotidiano, ci ritroviamo in un periodo dove l’attenzione verso le tematiche ambientali diventa ogni giorno sempre più importante e le azioni da mettere in campo per contrastare questo fenomeno prima che diventi irreversibile, devono essere rapide ed incisive.

Da semplice tuo concittadino prima ancora che da consigliere del nostro comune, mi corre l’obbligo di segnalarti ed invitarti ad aderire ad una bellissima iniziativa che ha lanciato il noto TG satirico Striscia la notizia, ovvero la campagna nazionale “No mozziconi a terra” contro il diffuso malcostume di gettare per strada uno dei rifiuti più inquinanti al mondo.

Come già di tua conoscenza, la normativa che lo vieta è ormai in vigore dal 2016 (legge 28 dicembre 2015, n. 221, art. 40) e prevede una multa dai 60 ai 300 euro per i trasgressori, ma quasi nessun comune la fa rispettare.

Proprio per questo tutti gli inviati del Tg satirico di Antonio Ricci stanno chiedendo ai sindaci d’Italia di firmare un accordo che li impegni ufficialmente ad applicare la normativa e a comunicarne i risultati ai cittadini.

Inoltre, i dati raccolti da ogni singolo comune, sono costantemente aggiornati sul sito ufficiale di Striscia la notizia, e tra le altre cose, scorrendo nell’elenco dei comuni italiani che hanno già firmato, ho notato che ad oggi nessun comune Calabrese è presente, sic!

Ciò premesso, vista la maturità che ha sempre contraddistinto l’insieme della nostra comunità sui temi ambientali, sono sicuro di trovare tutti d’accordo affinché proprio Tiriolo diventi il primo comune della Calabria a firmare l’adesione alla campagna nazionale “No mozziconi a terra.”

Di sicuro le future generazioni e l’ambiente te ne saranno grati».

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Belcastro, soppressa la Guardia Medica monta la protesta: ipotesi un medico ogni 5 mila abitanti

Dall’elenco delle guardie mediche della provincia di Catanzaro sparirà presto, molto presto anche quella di ...

Lascia un commento