Ultime Notizie
Home » COMUNI » Criticità ospedale Santa Barbara di Rogliano sotto esame della Conferenza dei Sindaci

Criticità ospedale Santa Barbara di Rogliano sotto esame della Conferenza dei Sindaci

La Conferenza dei Sindaci dei Comuni del Savuto, riuniti nella sala consiliare del Comune di Rogliano, ha provveduto ad esaminare l’emergenza venutasi a determinare all’ospedale “Santa Barbara” di Rogliano a seguito della carenza di personale nei reparti e nei servizi.

Un’istanza che riguarda i Comuni di: Altilia, Bianchi, Belsito, Carpanzano, Colosimi, Figline Vigliaturo, Grimaldi, Malito, Mangone, Marzi, Panettieri, Parenti, Paterno Calabro, Pedivigliano, Piane Crati, Scigliano,  S. Stefano e Rogliano.

Un ordine del giorno, quello affrontato nell’ultima riunione svolta, incentrato sulle criticità dell’ospedale S. Barbara di Rogliano e del Distretto Sanitario.

Come contenuto in una nota, bisogna in premessa rilevare che il sindaco di Rogliano, Giovanni Altomare, delegato da tutti i sindaci della zona, si è fatto carico di sollecitare, più volte e più frequentemente nell’ultimo semestre, ai vertici dell’Azienda ospedaliera di Cosenza adeguati provvedimenti per l’impiego di personale nel presidio “Santa Barbara” in sostituzione dei diversi dipendenti pensionati e prossimi al pensionamento.

Nel corso di tali interlocuzioni, lo stesso sindaco ha puntualmente prospettato la problematica, avvertendo che, in prossimità delle ferie estive, la situazione sarebbe peggiorata a tutto danno dell’utenza e dello stesso buon nome dell’ospedale, da sempre apprezzato per la sua efficienza e risposta ai bisogni sanitari.

Nei molteplici incontri richiamati con il management aziendale, ha colto l’occasione per ribadire l’esigenza dell’avvio di un piano di riqualificazione e di rilancio del presidio, situato al centro di una vasta zona montana lungo la fascia presilana sudcosentina e, perciò, da considerare di indispensabile ausilio alla rete ospedaliera aziendale anche in termini di alleggerimento del sovraffollamento e di disimpegno delle lunghe liste di attesa.
Nelle stesse circostanze, le istanze motivate dal sindaco di Rogliano non hanno mai avuto controdeduzioni di alcun genere, ottenendo, anzi, le più ampie rassicurazioni circa l’adozione e l’attuazione di deliberazioni risolutive.

A tal riguardo considerato che a tutt’oggi, non sono stati rilevati interventi significativi tali da scongiurare la grave carenza di personale, rispetto alla quale la protesta dell’utenza si va facendo, comprensibilmente e legittimamente, sempre più forte e diffusa, constatato che, ad oggi, alla luce dei recenti cambiamenti posti in essere dal Governo, appare  difficile individuare con esattezza gli interlocutori istituzionali ai quali rivolgere le istanze e le preoccupazioni in precedenza evidenziate e preso atto che tali criticità riferite alla mancanza di personale riguardano anche il Distretto socio-sanitario di Rogliano, si è divenuto di chiedere al ministro della Salute di definire con urgenza le procedure finalizzate all’immediato avvio dell’attività dei direttori generali delle Aziende sanitaria e ospedaliera di Cosenza nominati, con i quali la conferenza dei sindaci ha urgenza di interfacciarsi.

Inoltre, è stato posto in evidenza che è necessario affrontare, nell’immediato, l’emergenza della carenza di personale attualmente in atto presso i presidi ospedalieri dell’A.O. di Cosenza, di cui il “Santa Barbara” è parte integrante e contribuire, a medio termine, alla definizione del ruolo che l’ospedale dovrà avere per il futuro. In definitiva è stato chiesto di avviare altresì una seria ed approfondita discussione sull’assetto organizzativo e l’offerta sanitaria del Distretto di Rogliano, che, se potenziato, potrà sensibilmente mitigare l’attuale sovraffollamento del Pronto Soccorso del presidio ospedaliero dell’Annunziata di Cosenza.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Conflenti, escursione dedicata all’autunno ed occasione per raccogliere le castagne

Conflenti – I sapori autunnali e il fascino della natura durante questa stagione emozionante, saranno ...

Lascia un commento