Ultime Notizie
Home » COMUNI » Coronavirus, Carabinieri supporto fondamentale per la popolazione

Coronavirus, Carabinieri supporto fondamentale per la popolazione

Giorni di grande confusione, di tensione e con un senso di spaesamento che avvertiamo un po’ tutti. Nessuna certezza sui tempi di uscita da questa situazione imprevista e imprevedibile. La pandemia di Corona Virus ci costringe nelle nostre case ad aspettare qualche segnale positivo, qualche buona notizia.

Intanto, però, anche nel nostro comprensorio, se pur non colpito direttamente dal fenomeno, ma comunque inquieto per l’incertezza del momento, un ruolo importante giocano coloro che, oltre a medici e infermieri, sono da giorni sul campo a far sì che il Co-Vid 19 diventi presto solo un brutto ricordo¸ ovvero le Forze dell’ordine. E, in particolare, l’Arma dei Carabinieri.

I militari stanno pattugliando in continuazione il vasto territorio che comprende tutti i paesi della Presila catanzarese e cosentina, non solo per far rispettare i divieti imposti dal Governo, ma anche per aiutare, consigliare e incoraggiare una popolazione che rischia, vedendosi privata, improvvisamente, dei suoi spazi e della propria libertà, di entrare in paranoia; su tutte, l’invito, ormai martellante anche in tv, a lavarsi con cura le mani e a rispettare tutte le norme igieniche. Una citazione particolare, senza dimenticare lo sforzo profuso da tutti gli altri, per i carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli  e della Stazione di Decollatura, per la loro rigorosa, ma cortese attenzione nei controlli.

Non solo multe e reprimende, quindi, che pur ci sono state. Qualcuno, infatti, si è “vantato” di essere stato nella zona “Rossa”, frequentando tranquillamente posti pubblici, ed è stato invitato a rispettare i protocolli e allontanato; qualcun altro che, come se niente fosse, girava senza meta per le strade, è stato multato.

Anche nel fare la spesa non si è rispettato il Decreto e, soprattutto sui social, non sono mancati i post di cittadini attenti e rispettosi che non hanno esitato a segnalare tali episodi.

Forse, allora, questo tunnel buio che stiamo attraversando, potrebbe essere utile a farci capire, se siamo stati distratti dalle inutilità quotidiane, ormai troppo pervasive della nostra vita, quanto siano utili certe istituzioni, spesso bistrattate o, addirittura ignorate, in certi frangenti.
Perché l’ordine e la disciplina, virtù oggi quasi obsolete, ma che alcune Nazioni (Brasile) portano sulla loro bandiera come viatico per il progresso, devono essere sempre alla base della convivenza civile, soprattutto, come oggi, in emergenza.

di: Alessandro Cosentini

Alessandro Cosentini
Alessandro Cosentini, giornalista pubblicista dal 2001. Dal 2003 ha collaborato per varie testate televisive, radiofoniche e quotidiani regionali, occupandosi principalmente di cronaca e sport. Attualmente la sua attività giornalistica si svolge soprattutto sul web.

Verifica altro

Platania, il sindaco avvisa che sono in distribuzione le mascherine alla popolazione

Platania – Con un avviso il sindaco di Platania, Michele Rizzo, rende noto che sono ...

Lascia un commento