martedì , 10 Dicembre 2019
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Colosimi » Colosimi, sentita e partecipata ricorrenza dei Caduti in Guerra e dell’Unità Nazionale

Colosimi, sentita e partecipata ricorrenza dei Caduti in Guerra e dell’Unità Nazionale

La comunità di Colosimi, in maniera sentita, si è ritrovata nei pressi del Monumento ai Caduti per ricordare i soldati scomparsi in guerra. La cerimonia promossa dall’amministrazione comunale a guida del sindaco Manolo Talarico (assente per motivi di lavoro) è stata presenziata dal vicesindaco Francesco Varano.

Alla celebrazione “Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate” hanno preso parte anche il parroco don Giuseppe Trotta, i militari della locale caserma dei Carabinieri, la Polizia Municipale, amministratori, la Pro Loco, Croce Rossa, Gruppo Volontari ed altre associazioni del territorio.

Numerosi i giovani che insieme ai loro genitori hanno voluto esternare, partecipando nel pomeriggio del 4 novembre 2017, un sentimento di riconoscenza e gratitudine ai colosimari’ che nelle due guerre mondiali hanno perso la vita per aver creduto e lottato per la pace, la democrazia e la libertà.

Grande la commozione per i partecipanti alla cerimonia avvolta in una suggestiva atmosfera, nel momento della deposizione della corona d’alloro e delle note musicale del “silenzio” e soprattutto quando il comandante della caserma dei Carabinieri di Colosimi ha reso gli onori militari a chi, con il supremo sacrificio della vita, ha reso possibile a tutti noi oggi di sentirci liberi nei pensieri e nelle parole.

Don Giuseppe nell’impartire la benedizione ha ricordato il sacrificio dei soldati morti per consegnare a noi un mondo migliore e sottolineato la crudeltà della guerra, ribadendo il messaggio di pace che in questi giorni ha rivolto il Santo Padre Papa Francesco, e nel contempo esprimendo condanna per i conflitti e le contese ed invitando all’amore e alla fratellanza dei popoli.

Il vicesindaco Varano rivolgendosi ai giovani, dopo aver rimarcato gli orrori della guerra, ha invitato le nuove generazioni ad avere fiducia e guardare con positività al futuro, auspicando di essere i protagonisti del domani e attori attivi del processo di crescita civile a vantaggio del progresso di tutta la comunità di Colosimi.

di: Pasquale Taverna

Pasquale Taverna
Giornalista pubblicista, vive a Bianchi (CS), ha lavorato come docente nelle scuole superiori, con passione si occupa e promuove la cultura locale e con sensibilità segue i temi ambientali del territorio.

Verifica altro

Al teatro “Il Piccolo” di Soveria Mannelli, l’attore Mario Sorbello

Venerdì 13 dicembre alle ore 20,30 sarà ospite del Piccolo l’attore siciliano Mario Sorbello che presenterà “Cronache umorali ...

Lascia un commento