Ultime Notizie
Home » COMUNI » Colacino di Motta Santa Lucia con altri sindaci, programmato incontro a Roma su ordine pubblico

Colacino di Motta Santa Lucia con altri sindaci, programmato incontro a Roma su ordine pubblico

Motta Santa Lucia – Il sindaco Amedeo Colacino, con una nota, informa che giorno 23 settembre parteciperà ad un incontro a Roma con il vice ministro agli Interni Vincenzo Bubbico, presso il Viminale. L’argomento dell’incontro, per come si apprende, riguarda la situazione dell’ordine pubblico nel centro montano di Motta Santa Lucia, alla luce degli ultimi accadimenti, che sono culminati con l’ultimo episodio occorso di recente, riguardante l’incendio, per la terza volta, dell’auto di proprietà del primo cittadino. Inoltre, per come viene comunicato, attualmente sono diversi i sindaci dell’area territoriale del Reventino e del Lametino che hanno dato la loro adesione e rimane aperta la partecipazione a quanti riterranno di aggregarsi.

Riguardo la situazione proposta all’attenzione del rappresentante del Governo, viene anticipato che si pospetterà di portare a conoscenza del vice ministro Bubbico la richiesta di provvedere ad una maggiore tutela per tutti gli amministratori calabresi vittime di atti intimidatori e rimasti colpiti da azioni delinquenziali. Infine, nella nota, il sindaco di Motta Santa Lucia, Amedeo Colacino, intende rivolgere un ringraziamento pubblico al sindaco di Conflenti, Giovanni Paola, che con determinazione e attraverso un’intensa attività relazionale si è fatto promotore dell’incontro con i vertici del Governo riuscendo a definire la data per la riunione programmata per il prossimo 23 settembre.

Per dovere di cronaca riportiamo, come abbiamo già pubblicato su queste pagine dopo l’episodio intimidatorio subito dal sindaco, quanto proposto da Colacino in una comunicazione diffusa nei giorni a seguire, con cui venivano indicate sostanzialmente due proposte: <<Deliberare e richiedere con forza al Governo centrale ed ai vari Governi Regionali. 1) Un canale prioritario di finanziamenti per l’istallazione di servizi di video sorveglianza nei vari comuni, per evitare che si continui ad essere vittima di una sottocultura di gente priva di scrupoli ed interessata (pochi balordi nel mio caso) e della criminalità organizzata in generale (che per fortuna non è presente nella mia comunità). 2) La creazione da parte del Governo centrale e del Governo Regionale di un fondo per gli amministratori comunali, vittime della criminalità e di isolati delinquenti. Affinché , la criminalità organizzata ed piccoli criminali da paese ed ignoranti, non pensino che attaccando il patrimonio di sindaci ed amministratori locali, possano averla vinta facendo i loro grandi e piccoli interessi>>.

di: Santino Pascuzzi

Santino Pascuzzi
Santino Pascuzzi, nasce a Cosenza, ed è residente a Soveria Mannelli. Diplomato al Liceo Scientifico “Luigi Costanzo” di Decollatura, consegue nell’anno accademico 1993/94 la laurea in Scienze Economiche e Sociali, indirizzo Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, presso l’Università degli Studi della Calabria. Corrispondente del quotidiano Gazzetta del Sud, dal 1995, iscritto all’albo dei Giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti. Formativa l’esperienza radiofonica, come conduttore e programmatore del palinsesto, svolta con l’emittente Radio Soveria Uno, partecipando anche al progetto di utilità collettiva art. 23, avente per oggetto la diffusione di informazioni sull’attività dell’ente locale, attraverso la redazione delle edizioni dei notiziari radiofonici, svolto per il periodo tra gli anni 1988/1989. Ha partecipato come collaboratore ai lavori di ricerca “Istituzioni locali e Istituzioni centrali dall’Unità alla Regionalizzazione” finanziata dal C.N.R. presso il Dipartimento Organizzazione Aziendale e Amministrazione Pubblica - Università della Calabria - per il periodo 1992/1994. Ha svolto incarichi come docente nei corsi di specializzazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente di Soveria Mannelli per le materie di Marketing ed Economia Aziendale. Svolgendo, nel contempo, attività di comunicazione istituzionale ed organizzazione di eventi e convegni, ha curato la pubblicazione di articoli per riviste e periodici regionali: Calabria - mensile del Consiglio Regionale della Calabria; reportage - periodico del lametino; Internet Extra - periodico specializzato e strumento per la diffusione della cultura di Internet; Obiettivo Calabria – rivista del Sistema Camerale Calabrese; Mediaterraneo e Dintorni – pubblicazione edita dall’aeroporto di Lamezia Terme. E’ fondatore, insieme a Raffaele Cardamone e Salvatore La Rocca, occupandosi della redazione, del sito www.ilReventino.it

Verifica altro

Primo caso di coronavirus a Lameza Terme

Coronavirus: sono 555 i contagi in Calabria (+61 rispetto a ieri)

I positivi al Coronavirus in Calabria arrivano a quota 555. Sono 21 i decessi. Chiuso ...

Lascia un commento