Ultime Notizie
Home » COMUNI » Carlopoli » Carlopoli – Idea legalità: percorsi di Reciprocità, Memoria e Impegno

Carlopoli – Idea legalità: percorsi di Reciprocità, Memoria e Impegno

Carlopoli idea legalita manifestoCarlopoli – Un’intera giornata dedicata ad una serie di incontri e di scambi socio-culturali sul tema: Idea legalità. Percorsi di Reciprocità, Memoria e Impegno. Si tratta di una iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale ed il gruppo di maggioranza “Insieme ce la faremo”. Un programma che impegna la giornata del 21 agosto su tre grandi temi. La “Reciprocità” un dialogo Sud/Nord per lo scambio di buone prassi sociali ed amministrative.  Nella sala consiliare alle ore 11,00 è programmato un incontro con i ragazzi del campo di Zanica (Bergamo) che proseguirà alle ore 13,00 presso l’Abbazia di Santa Maria di Corazzo.

Altro tema: la “Memoria” la storia della mafia attraverso i media per non dimenticare nomi e volti. Presentazione del libro “Mediamania. Cosa Nostra fra cinema e Tv”. Oltre all’autore, Andrea Meccia, sarà presente Domenico Vestito, sindaco di Gioiosa Marina (RC) e membro del Coordinamento Regionale di Avviso Pubblico Calabria, l’incontro si svolgerà alle ore 18,00 presso l’Anfiteatro comunale in piazza Brutto.

Partigiane Carlopoli videoSul tema “Impegno”, la corresponsabilità per il cambiamento a partire dalle donne, oggi come 70 anni fa, è prevista la proiezione dello spettacolo teatrale “Le Partigiane nella Resistenza” e dibattito, alle ore 21,30 presso l’Anfiteatro comunale in piazza Brutto. L’appuntamento vede coinvolto  il Comitato Provinciale ANPI  con il patrocinio del Comune di Carlopoli, e sarà riproposto il video DVD delle “Partigiane nella Resistenza” realizzato al Teatro del Grillo di Soverato.

Fausto Pettinato, presidente sezione ANPI Soverato,  nel ricordare l’appuntamento, spiega <<Madri e Soldatesse eroine della storia. Le Donne hanno fatto la storia? Decisamente si. “Le Partigiane nella Resistenza” 70 anni dopo. Andato in scena al Tetro del Grillo di Soverato il 20 marzo scorso, organizzato dalla sezione ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), dalla CGIL e della Biblioteca delle Donne di Soverato, arriva in Sila.

 

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Decollatura: richiesta la bonifica dell’area esterna al capannone “ex cooperativa” occupata dai rifiuti

Il Capogruppo di Lista Unica Gigi De Grazia comunica di aver inviato una email al ...

Lascia un commento