Ultime Notizie
Home » COMUNI » Campionato Italiano Under23 a Forlì: Andrea Flocco (Platania Scherma) è tra i primi 100

Campionato Italiano Under23 a Forlì: Andrea Flocco (Platania Scherma) è tra i primi 100

Andrea Flocco con Andrea Grandinetti e il maestro Raffaele Perri

Si è da pochi giorni conclusa la trasferta di Forlì, nella quale i due spadaccini dell’ASD Platania Scherma Andrea Flocco e Andrea Grandinetti hanno preso parte al prestigioso Campionato Italiano Under 23 di Spada & Fioretto. Si è trattato senza dubbio di un weekend importante, in cui gli atleti di Platania hanno potuto imparare e hanno anche “raccolto” esperienze e opportunità.

Per Andrea Flocco (classe 1997) l’ultimo anno Under23 è coinciso con un ottimo 95° posto, miglior piazzamento in campo nazionale per lui e nella storia della nostra società per quanto riguarda la specialità della spada.

Per la quarta e la quinta volta su cinque in stagione, Andrea ha conquistato ancora due assalti di girone alla priorità (minuto supplementare che viene concesso quando i due atleti concludono in parità al termine dei tre minuti), ormai denominata inevitabilmente ”Zona Flocco”, riecheggiando la più famosa – e calcistica – “zona Cesarini”. Per lui, ben quattro vittorie su sei che valgono l’accesso al secondo incontro di eliminazione diretta e l’85° posto al termine della fase a gironi (su circa 230 atleti). Contro Paterlini di Reggio Emilia si è conclusa la bellissima gara di Andrea Flocco, che si attesterà dunque al 95° posto.
Tale risultato gli regala il Best Ranking Assoluto Nazionale al 257° posto su oltre 1900 spadisti.

L’interno del palazzetto dello sport di Forlì

Il giovane Andrea Grandinetti (classe 2002), al suo esordio in questa categoria, ha invece partecipato sia alla prova di fioretto che a quella di spada, ottenendo rispettivamente il 115° e il 200° posto (debutto in campo nazionale nella spada). Andrea ha messo in luce una buona personalità e qualche buona stoccata; pur mancando dell’esperienza necessaria per competere contro avversari più quotati. Si è trattato sicuramente di un importante punto di partenza per il futuro.

A differenza di Flocco, che d’ora in poi passerà tra i “grandi”, Grandinetti potrà partecipare al Campionato Under23 in altre cinque future occasioni, provando a migliorare il proprio rendimento e, di conseguenza, i propri piazzamenti.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Nucleo Emergenze Reventino Savuto, conclusi incontri nelle scuole per affrontare le emergenze

L’associazione Nucleo Emergenze Reventino Savuto (NERS) con il patrocinio del Dipartimento di Protezione Civile della ...

Lascia un commento