Ultime Notizie
Home » COMUNI » Campionato amatori over 35 UISP: Fiorentina 10 bis sempre più leader, Borboruso a metà classifica

Campionato amatori over 35 UISP: Fiorentina 10 bis sempre più leader, Borboruso a metà classifica

Consegna targa ad Amatori Pianopoli e Piazza San Rocco

La settima giornata del campionato amatori over 35 della UISP comitato di Cosenza ha dato delle certezze; una di queste che il campionato che stiamo vivendo è di una qualità tecnica superiore alle altre stagioni. Tutte o quasi le società si sono attrezzate per tenere testa a tutte le altre. La Fiorentina 10 bis ha dato dimostrazione che fa sul serio, conquistando la vetta della classifica, battendo il Borboruso, arrivato allo stadio Corasanti di Davoli marina con l’intenzione di fare bottino pieno, ma che poi si è dovuto arrendere alla forza dei padroni di casa, uscendo sconfitto per (4-1). Il rettangolo verde del Ginepri ha dato un’altra certezza, la forza del Real Filadelfia di questa stagione, che conquista anch’esso la testa della classifica, battendo con il risultato tennistico di (6-1) i padroni di casa del Lamezia Golfo. Se di certezze si parla, anche questo è un dato di fatto: i campioni regionali del Pianopoli stanno vivendo una crisi profonda di risultati, che forse non ha eguali nella loro lunga militanza nei campionati amatoriali, subendo questa volta la sonora sconfitta ad opera del Piazza

Consegna targa al Real Filadelfia

San Rocco (4-1) fra le mura amiche del Pino Catania di Pianopoli; di sicuro la squadra di Assisi è attrezzata di tutto punto per puntare molto in alto! L’FC Girifalco nonostante tanti innesti nuovi e una rosa di giocatori di qualità ancora non riesce a trovare la quadratura giusta del gioco; un con pizzico di pazienza e tranquillità riuscirà sicuramente a prendersi tante soddisfazioni, ma d’altronde ad oggi ha incontrato quasi tutte le prime della classe. Esce sconfitta per (1-4) la compagine Girifalcese, in questo turno di campionato, fra le mura amiche del Riccio, dall’incontro con la Casa Dello Sport di un Sandro Brutto, sempre più capo cannoniere con una tripletta. Arriva la prima vittoria per L’Amami Mac 3 che in casa dello Stalettì del presidente Grillone vince per (3-1) staccando il fondo della classifica. Ha rispettato il turno di riposo la Vigor Old Boys.

La classifica vede quindi in testa il trio VIGOR OLD BOYS, la FIORENTINA 10 BIS e REAL FILADELFIA a quota 16, quindi staccati di un solo punto gli AMATORI PIAZZA SAN ROCCO a 15 punti, poi gli AMATORI della CASA DELLO SPORT a quota 10, BORBORUSO NEL CUORE fermo a 9 punti, come l’F.C.GIRIFALCO a 4, AMAMI MAC 3 e la LAMEZIA GOLFO a 3 punti,  AMATORI PIANOPOLI ad 2, chiude l’ASD STALETTI’ ad 1 punto.

Sabato turno di sosta, in vista della festività dell’immacolata Concezione, occasione per ricaricare le batterie ma non per le compagini del Borboruso e degli Amatori Pianopoli impegnati nel recupero della gara in programma per la quarta giornata, rinviata per il grave lutto che ha colpito la comunità di Colosimi. I prossimi due turni di campionato sanciranno chi parteciperà al Torneo di Natale, in programma per il 29 dicembre organizzata dal comitato Territoriale UISP di Cosenza, in occasione delle festività Natalizie, infatti le prime due in classifica avranno il diritto di prendere parte alla chermes che vedrà coinvolte le pari categoria dei campionati di Cosenza Città e Castrovillari. Per la cronaca, saranno presenti anche le categorie calcio a 5 e calcio a 8, dando vita ad un torneo di gare ad eliminazioni dirette che vedrà attribuire alla vincente di ogni categoria il titolo di campioni di Natale, UISP Cosenza. Spirito della manifestazione, per come affermato dal presidente Gemello, sarà quello di “stare insieme divertendosi” tutti insieme, calciatori, dirigenti arbitri e rispettive famiglie in occasione delle festività Natalizie, aggiungendo che “questo è lo spirito UISP che vogliamo e che si cerca di trasmettere: aggregazione, divertimento, socializzazione nel rispetto dello spirito UISP all’interno dell’ente, tra gli associati”.

Nelle foto: il momento la consegna della targa di partecipazione al campionato alle società del Real Filadelfia, degli Amatori Pianopoli e Piazza San Rocco. Ricordiamo con piacere che degli Amatori Pianopoli e Piazza San Rocco, in scena al Pino Catania lo scorso sabato, nella passata stagione hanno dato vita ad una finale vibrante, per l’assegnazione del titolo di campioni regionali, assegnato poi agli amatori Pianopoli, in quel di Scalea, solamente dopo la roulette dei caldi di rigore.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Nucleo Emergenze Reventino Savuto, conclusi incontri nelle scuole per affrontare le emergenze

L’associazione Nucleo Emergenze Reventino Savuto (NERS) con il patrocinio del Dipartimento di Protezione Civile della ...

Lascia un commento