martedì , 19 Novembre 2019
Ultime Notizie
Home » SPORT » Campionati Europei Master, rappresenta l’Italia Saveria Sesto della Libertas Atletica Lamezia

Campionati Europei Master, rappresenta l’Italia Saveria Sesto della Libertas Atletica Lamezia

A rappresentare l’Italia nella marcia 5 km ai Campionati Europei di Eraclea-Jesolo (Ve) dal 3 al 15 settembre 2019 è stata Saveria Sesto della Libertas Atletica Lamezia.

Tre impianti di atletica leggera, Jesolo – Eraclea – Caorle, hanno ospitato i 5.000 e oltre atleti di tutta Europa che si sono ritrovati impegnati in tutte le specialità della disciplina.

Nella superba prestazione della francese Mommesin Marie con 27’ 20’’, seguita dall’inglese Duigh Catherine con  30:36.63 e dalla austriaca Schwantzer Monika con 32:59.89, la Sesto con 33:14.85 si è classificata quarta, lasciandosi alle spalle  un’atleta  tedesca Kruse Cora, mentre è stata squalificata per irregolarità di marcia Siren Tarja della Finlandia.

La gara dell’atleta Libertas condotta con giudizio, lineare nello stile e nella tecnica si chiude con il rammarico di aver mancato in un deciso spunto finale che le avrebbe consentito di raggiungere il vantaggio di appena 14’ secondi  dell’austriaca che dimostrava stanchezza mentre la Sesto era in piena fase di spinta.
Purtroppo la preparazione si costruisce con precisione, con confidenza con la pista e con i 12 giri, con riscontri cronometrici che raffinano la consapevolezza di ogni atleta e non certo su strade asfaltate e lungomare di Lamezia Terme, i luoghi di allenamento.

Briciole di secondi che fanno sfumare il coronamento di un duro lavoro estivo  che  certo ha determinato  un’ottima preparazione ritoccando ancora il record personale di 43’’, rispetto al tempo di 33’ 57 dei Campionati Italiani di Firenze.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Sport e disabilità: binomio possibile per l’Asd Winner Boys Presila

Il calcio, si sa, è già bello di suo perché non si è mai da ...

Lascia un commento