mercoledì , 19 Febbraio 2020
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Borghi della Calabria, graduatoria provvisoria: i comuni del Reventino-Tiriolo-Mancuso-Savuto

Borghi della Calabria, graduatoria provvisoria: i comuni del Reventino-Tiriolo-Mancuso-Savuto

Ci sono anche i comuni dell’area centrale della Calabria tra i destinatari del fondo per lo sviluppo e la coesione 2000/2006 relativo all’avviso pubblico per il sostegno dei progetti di valorizzazione dei Borghi della Calabria.

La Regione CalabriaDipartimento Urbanistica e Beni Culturali – comunica che ha provveduto ad accertare, impegnare le somme ed approvare la graduatoria provvisoria relativa all’avviso pubblico per il sostegno di progetti di valorizzazione dei Borghi della Calabria finanziato con fondi FSC.

Nella graduatoria provvisoria, il cui elenco è composto da 359 comuni, per quel che riguarda il territorio del Reventino – Tiriolo – Mancuso – Savuto, risultano ricompresi nell’elenco, tra gli altri, i seguenti comuni con il relativo importo richiesto:

Tiriolo al quale dovrebbero essere destinati 1.614.358,40 euro;
Conflenti
con 1.497.426,00 euro;
Miglierina con 1.500.000,00 euro;
Serrastretta con 1.500.000,00 euro;
Taverna con 1.425.000,00 euro;
Gizzeria con 1.500.000,00 euro;
Cicala con 1.500.000,00 euro;
Platania con 1.340.000,00 euro;
Maida con 1.500.000,00 euro,
Mangone con 1.400.000,00 euro;
Caraffa di Catanzaro con 1.500.000,00 euro;
Panettieri con 1.500.000,00 euro;
Amato con 735.644,07 euro;
San Pietro Apostolo con 1.146.935,00 euro;
Carlopoli con 1.499.688,18 euro;
Carpanzano con 1.500.000,00 euro;
Altilia con 1.333.751,03 euro;
Sorbo San Basile con 1.500.000,00 euro;
Pianopoli con 1.482.095,80 euro;
Falerna con 1.208.121,00 euro;
Martirano con 1.500.000,00 euro;
Grimaldi con 1.389.374,56 euro;
Gimigliano con 1.425.000,00 euro;
Marcellinara con 1.500.000,00 euro;
Settingiano con 1.500.000,00 euro;
Soveria Mannelli con 1.425.000,00 euro;
Cleto con 1.500.000,00 euro;
Nocera Terinese con 1.351.853,70 euro;
Decollatura con 1.425.000,00 euro;
Rogliano con 1.487.812,68 euro;
Martirano Lombardo con 688.187,59 euro;
Pedivigliano con 761.000,00 euro;
San Mango d’Aquino con 998.000,00 euro;
Petronà con 1.500.000,00 euro;
Santo Stefano di Rogliano con 1.500.000,00 euro;
Cerva con 1.500.000,00 euro;
Colosimi con 1.109.797,14 euro;
Belcastro con 1.500.000,00 euro;
Bianchi con 1.408.112,40 euro;
Motta Santa Lucia con 719.417,00 euro;

Nel provvedimento si legge: “Risulta necessario, ai fini dell’approvazione della graduatoria definitiva dei soggetti ammessi a finanziamento e della successiva sottoscrizione della convenzione come disciplinato dall’art. 13 comma 3, recepire i costi dettagliati indicati nel quadro economico di ogni proposta progettuale presentata a valere sull’avviso pubblico”. Si tratta di una cifra pari a cento milioni di euro, in totale. La Regione Calabria chiede nei prossimi 30 giorni, dalla data di pubblicazione del provvedimento, il termine utile entro il quale dovranno pervenire gli eventuali ricorsi, oltre i quali sarà approvata la graduatoria definitiva con i soggetti beneficiari e gli importi richiesti sino alla concorrenza dei 100 milioni di euro.

Si precisa che nei prossimi giorni, sentito il RUP, verranno comunicate ai Comuni beneficiari le direttive con le quali si avvieranno le fasi operative.

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Colosimi, incontro di avvio del progetto S3HM per monitorare edifici storici e strategici

Sperimentazione in tre Comuni del Savuto per monitorare edifici storici e strategici. Nella sala consiliare ...

Lascia un commento