mercoledì , 19 Febbraio 2020
Ultime Notizie
Home » COMUNI » Bianchi » Bianchi per la “Settimana dell’Educazione” partecipate iniziative culturali

Bianchi per la “Settimana dell’Educazione” partecipate iniziative culturali

“Don Nunnari racconta la sua Calabria” di Attilio Sabato edito da Pellegrini e “Italiani o It-alieni?” di Roberto Alborghetti edito da Funtasy.Questi i libri presentati nel corso della terza edizione della “Settima dell’Educazione” promossa dalla Pastorale di Bianchi, Colosimi e Pedivigliano e patrocinata dai rispettivi Comuni.

Evento che ha interessato e catturato il pubblico delle grandi occasioni ed aperto i festeggiamenti del bicentenario del Comune di Bianchi (1820/2020). Una chiesa gremita ha salutato il ritorno di monsignor Salvatore Nunnari arcivescovo emerito della diocesi Cosenza Bisignano, Attilio Sabato, Antonietta Cozza, don Giuseppe Trotta e il sindaco di Bianchi, Pasquale Taverna.

Sono passati circa cinque anni dell’ultima volta che è stato in mezzo a noi – ha detto il sindaco Taverna – eppure eccellenza Nunnari, ci sembra ieri, tanto è forte il legame, l’affetto e la riconoscenza che la mia comunità nutre nei suoi confronti. Simo coscienti – aggiunge – che la voce del Vescovo è sempre stata per i bancari un contributo essenziale per comprendere il senso del cammino della comunità e della sua crescita. Oggi siamo – conclude – chiamati ad assumere le nostre responsabilità, ci vuole uno scatto morale, in questa nostra martoriata Calabria che monsignor Nummari ha tracciato bene nel libro-intervista di Attilio Sabato”.

Tornare a Bianchi – ha rilevato don Nunnari – per me è motivo di grande orgoglio, gente generosa e affabile. Sono tornato per seguire con la preghiera questa comunità e mi illumino di questa amicizia che ha segnato un pezzo importante della mia vita” (11 anni a Cosenza).

Per l’addetta stampa della Pellegrini Cozza, il libro è “longevo e sempre attuale” e ci ripropone una immagine significativa di don Nunnari. Un prete – aggiunge – sempre tra la gente, uomo ricco di valori estraordinario esempio di arcivescovo. Il libro -intervista, ripercorre i numerosi avvenimenti, anche drammatici, vissuti da don Nunnari, racconta la sua terra attraverso la penna efficace e diretta del giornalista Attilio Sabato. Un racconto di un uomo che partecipò ai “giorni della rivolta” reggina con passione totale e travolgente, che venne spedito in Irpinia a gestire il dopo-terremoto in una terra di nessuno, che ritornò in Calabria e fu investito da fortissimi marosi. Guerre di ’ndrangheta, feroci scandali nella chiesa e gattopardismi politici: don Nunnari avanza come “una macchina da guerra” senza mai indietreggiare.

“Italiani o It-alieni?”, iltestodi Alborghetti giornalista bergamasco, in Sud Italia è stato presentato anche nell’istituto comprensivo Mangone-Grimaldi. A Bianchi i ragazzi hanno allestito un albero con gli articoli della Costituzione, donato al primo cittadino Taverna una bandiera tricolore con la firma di tutti i ragazzi e ragazze per esaltare la ricorrenza del Bicentenario (25-01-2020) del Comune. Un lavoro straordinario quello dei ragazzi, sapientemente guidati da suor Luisa, Adelina e Maria Bè e dai due giovani e dinamici parroci don Giuseppe Trotta e Mancuso.

Alborghetti accolto con enfasi ha spiegato che il libro racconta in modo coinvolgente e divertente la cittadinanza attiva. I principi fondamentali della Carta Costituzionale narrati e rivissuti attraverso dodici storie di grandi Italiani ed Italiane. Il libro arricchito con le illustrazioni di Eleonora Moretti è una guida non solo per gli adolescenti, ma risponde concretamente all’esigenza della scuola a seguito della Legge che ha introdotto nuovamente l’educazione civica nelle materie scolastiche obbligatorie. “Italiani o It-alieni?” è il testo che può accompagnare questo lavoro di approccio alla nuova legge ed aiutare a sviluppare i concetti di cittadinanza attiva (e digitale), come scrive nella prefazione del libro Antonio Decaro, Presidente ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Colosimi, incontro di avvio del progetto S3HM per monitorare edifici storici e strategici

Sperimentazione in tre Comuni del Savuto per monitorare edifici storici e strategici. Nella sala consiliare ...

Lascia un commento