Home » COMUNI »  Soveria Mannelli » Aziende del Reventino: Rubbettino srl e Camillo Sirianni sas si distinguono come imprese

Aziende del Reventino: Rubbettino srl e Camillo Sirianni sas si distinguono come imprese

Soveria Mannelli – Hanno gli impianti produttivi nel comune di Soveria Mannelli ma rappresentano l’innovazione, l’inventiva e le capacità gestionali ed esaltano l’intero settore imprenditoriale del territorio del Reventino, posto al centro della Calabria, nell’ambito di una regione notoriamente nota per gli indici negativi. Questa volta però da un dinamico lembo dell’entroterra calabrese “rimbalzano” all’attenzione regionale e nazionale due attività imprenditoriali: sono la Rubbettino nota Casa Editrice dotata di moderni impianti tipografici e la Camillo Sirianni leader nella produzione di arredi per le scuole, che si distinguono come aziende per due diverse notizie che le riguardano e che di seguito riportiamo.

<<La Rubbettino è un esempio di responsabilità sociale al pari di aziende come Illy e Alessi. E’ quanto emerso – riferisce un comunicato dell’azienda – dalla trasmissione Rai “Uno Mattina” che ha ospitato l’economista Leonardo Becchetti, socio fondatore di NeXt (Nuova Economia X Tutti), rete di organizzazioni della società civile, di consumatori, di imprese e del Terzo Settore.

Rubbettino – viene precisato nel comunicato – ha da sempre dato grande importanza alla responsabilità sociale d’impresa sia nell’attenzione alla qualità della vita dei lavoratori, sia realizzando e sostenendo iniziative di carattere culturale ed economico con ricadute positive sul territorio e perseguendo buone pratiche di sostenibilità ambientale. Che Rubbettino sia stata annoverata tra le aziende ‘etiche’ capaci in Italia di fare da traino e da esempio è un fatto di grande rilevanza in una regione come la Calabria ed è il riconoscimento di un impegno, protratto nel tempo, che produce da sempre buoni frutti>>.

<<Fornitura di arredi scolastici nuovi prodotti dall’azienda Camillo Sirianni – riporta una nota stampa – per gli istituti superiori della provincia di Catanzaro, da realizzare all’insegna delle indicazioni della “scuola 4.0”. L’amministrazione provinciale di Catanzaro guidata dal presidente Enzo Bruno, infatti, ha espletato la gara per l’affidamento della fornitura degli arredi scolastici per cui sono stati impegnati 60 mila euro, uno stanziamento a totale carico dell’Ente intermedio.

“Consegniamo i nuovi arredi scolastici – afferma il presidente Bruno nel dare notizia dell’espletamento della gara – sulla base di un impegno che avevamo assunto con gli studenti, i docenti e i dirigenti scolastici della nostra provincia. Nei mesi scorsi ho avuto modo di effettuare una serie di sopralluoghi per raccogliere le istanze delle varie realtà, cercheremo di venire incontro alle esigenze e alle segnalazioni di tutto. Un impegno mantenuto, quindi, nonostante le ristrettezze economiche per l’Ente che purtroppo rappresentano una costante negli ultimi anni”. Il servizio è stato aggiudicato alla ditta Camillo Sirianni di Soveria Mannelli. Nei prossimi giorni saranno rese note la tempistica e le modalità di consegna in seguito alla richiesta avanzata dai dirigenti scolastici delle scuole interessate che saranno, quindi, contattati sulla base delle indicazioni inoltrate al settore guidato dalla dirigente Rosetta Alberto>>.

Video della trasmissione “Uno Mattina” in onda su Rai 1

Print Friendly, PDF & Email

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Una storia a fumetti di Soveria Mannelli (più o meno…) nelle tavole di Giorgio Grano: PRIMA PARTE

Il fumetto, con il suo linguaggio e la sua specificità, è una forma di espressione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *