Ultime Notizie
Home » COMUNI » Aziende che chiudono ma che possono tornare a essere produttive: la Grafica Reventino di Decollatura

Aziende che chiudono ma che possono tornare a essere produttive: la Grafica Reventino di Decollatura

Sono troppe le aziende del nostro territorio che, per i motivi più disparati, hanno chiuso o stanno chiudendo tristemente i battenti, impoverendo un tessuto aziendale già di per sé non troppo gremito. Tra queste, un’impresa storica, una tipografia di Decollatura attiva fin dagli anni ottanta: la Grafica Reventino S.r.l.

L’azienda si trova al momento in liquidazione e, attraverso la vendita dell’intero complesso aziendale, è in attesa di un nuovo management che possa farla ripartire e tornare agli antichi splendori.

Non si tratta di mettere in piedi l’ennesimo gruppo di “capitani coraggiosi”, come fu fatto a livello nazionale, anni fa, per Alitalia, peraltro con risultati poco lusinghieri, ma di credere fermamente nelle potenzialità di questo territorio e delle persone che lo abitano.

Anche per ridare speranza ai potenziali lavoratori di queste parti; quegli stessi che troppo frequentemente sono costretti a cercare altrove il successo sul piano professionale, impegnandosi a fondo, come hanno sempre dimostrato di saper fare, per arricchire altre realtà e altre regioni, d’Italia, d’Europa, del mondo.

Pensiamo quindi che – ora più che mai – sia possibile puntare sulle prospettive di sviluppo di un comprensorio che ha tutte le carte in regola per farcela ancora.

Per chiunque abbia la possibilità e la voglia di raccogliere questa sfida, ecco l’avviso pubblicato sulla Gazzetta del Sud dello scorso 23 dicembre 2016:

di: La redazione

La redazione
La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: [email protected] - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

I Cavalieri della Repubblica rendono Malito un comune cardioprotetto

La sezione di Cosenza dell’ANCRI (Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana), nell’ambito dell’evento nazionale “Io ...

Lascia un commento