Home » Raffaele Cardamone

Raffaele Cardamone

Raffaele Cardamone è nato a Soveria Mannelli, dove vive da sempre, lavorando prevalentemente nella città di Catanzaro. Da giovanissimo ha realizzato per l’emittente radiofonica “Radio Soveria Uno” dei programmi di nicchia, tra i quali si ricordano ancora “Radio on” e soprattutto “Rock in motion”, oltre a una serie di trasmissioni sportive sulla squadra di calcio locale. Nonostante il legame particolare con il suo luogo d’origine, ha avuto l’opportunità di viaggiare molto in Italia e in Europa prima per motivi di studio e poi di lavoro. Ha la qualifica di “Tecnologo della comunicazione formativa”, acquisita al termine di un corso biennale di formazione professionale sulle applicazioni delle tecnologie informatiche e audiovisive (che cominciavano a fondersi in quelle multimediali) in ambito formativo, e quella di “Coordinatore di attività di progettazione formativa”, acquisita sul campo, lavorando per oltre dieci anni nell’équipe di Coordinamento didattico dell’Enaip Calabria (l’Ente di formazione professionale delle ACLI). Il suo lavoro si svolge nel settore della formazione professionale, con frequenti e numerose deviazioni in quello della comunicazione (editoria specializzata, multimedialità e internet). Da qualche tempo, alcune sue opere letterarie sono presenti sulla piattaforma digitale di self publishing "ilmiolibro.it".

Elezioni amministrative a Decollatura e San Mango d’Aquino: vincono Angela Brigante e Luca Marrelli

Le elezioni amministrative che hanno riguardato 760 comuni in Italia, tra cui 20 capoluoghi di provincia (nessuno in Calabria), hanno fatto registrare un’affluenza media del 61%, in perfetta linea con quella calabrese, del 61,8%, e della provincia di Catanzaro, 60,7%. Leggermente differenti le percentuali di affluenza nei due comuni del ...

Leggi tutto

Sul treno bianco dell’Unitalsi diretto a Lourdes, anche i volontari e i “loro ragazzi” del Reventino

Anche quest’anno partirà un treno bianco per Lourdes della sottosezione Unitalsi di Lamezia Terme. E anche quest’anno il gruppo dei volontari del Reventino accompagnerà alcuni dei disabili di cui si prende sempre cura, con costanza e abnegazione. Il treno bianco è composto da 14 vagoni: alcuni dei quali “barellati” (per ...

Leggi tutto

Un teatro “adulto” fatto dai giovani studenti dell’IC Rodari: è “Terra di nessuno” sulla Prima guerra mondiale

Su “Terra di nessuno” si è già brillantemente espresso, e su queste stesse pagine de ilReventino.it, il professor Angelo Falbo, che ne ha analizzato soprattutto gli aspetti storico-contenutistici e la valenza didattica. Per questo motivo, mi limiterò a trattare più diffusamente gli aspetti tecnici e relativi alla trama, che scorre ...

Leggi tutto

Per l’IC Rodari, due secondi posti nella graduatoria nazionale di un Progetto per l’educazione ambientale

L’Ufficio del Raggruppamento Carabinieri per la Biodiversità ha promosso un Progetto nazionale di educazione e interpretazione della natura: “Micro e macro nella Biocomplessità”, rivolto agli alunni della scuola primaria e agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, per l’anno scolastico 2017-2018, al fine di avvicinarli al concetto ...

Leggi tutto

Ospedale di Soveria Mannelli in codice rosso: l’onorevole Giuseppe D’Ippolito suggerisce una terapia d’urto

L’ospedale di Soveria Mannelli è in “Codice rosso”! Questo sancisce il titolo di un incontro pubblico organizzato dal Comitato Pro Ospedale del Reventino e questo è stato dimostrato attraverso una vera e propria “requisitoria” dal presidente, Antonio Maida, e dal vicepresidente, Alessandro Sirianni. I due, con la puntigliosa determinazione che ...

Leggi tutto

A Carlopoli, lo scrittore Cesare Mulè ci conduce “Sulle orme di Gioacchino da Fiore”

Da sempre attento alla valorizzazione dell’Abbazia di Corazzo, che si può senz’altro definire come l’emergenza archeologica e culturale più importante dell’intera area del Reventino, il Comune di Carlopoli ha organizzato un evento che la riguarda da vicino, attraverso il suo abate più famoso: Gioacchino da Fiore. Sabato 19 maggio 2018, ...

Leggi tutto

Scarso rispetto per l’area del fiume Amato adottata dagli alunni dell’IC Rodari: Lezione non recepita dai cittadini?

I nostri ragazzi hanno provato a insegnarci a rispettare l’ambiente, ma a quanto pare si è trattato di una lezione difficile da recepire almeno da parte di alcuni cittadini di Soveria Mannelli. A distanza di una settimana dalla conclusione di un progetto di educazione ambientale portato avanti, durante tutto l’anno ...

Leggi tutto

All’IIS Costanzo di Decollaura: Incontri sul cyberbullismo “Reti nella Rete”

Presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “L. Costanzo” di Decollatura, sito in Viale Stazione n. 70, si terranno tre Incontri, denominati “Reti nella Rete” e destinati agli allievi del biennio, su una tematica di strettissima attualità: il cyberbullismo. L’argomento sarà affrontato da altrettanti punti di vista particolari: quello della comunicazione, quello relativo ...

Leggi tutto

“Una lezione per tutti noi”: il Colonnello Nicola Cucci elogia i ragazzi dell’IC Rodari per l’impegno verso l’ambiente

Con una cerimonia semplice ma estremamente significativa, si è concluso il progetto di educazione ambientale “Micro e Macro nella Biocomplessità”, promosso in tutta Italia dall’Arma dei Carabinieri e abbracciato anche dall’Istituto Comprensivo Rodari di Soveria Mannelli e Carlopoli. Alla presenza del Colonnello Nicola Cucci, comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità Catanzaro, ...

Leggi tutto

I piccoli tennisti dell’IC Rodari andranno a Roma per la fase finale del progetto “Racchette di classe”

Un gruppetto di piccole “Racchette di classe” dell’IC Rodari di Soveria Mannelli e Carlopoli e – si spera – anche dell’IC Don Milani di Martirano (scuole di Motta Santa Lucia e Conflenti), andranno al Foro Italico di Roma in occasione degli Internazionali d’Italia di Tennis. Il progetto “Racchette di classe” ...

Leggi tutto

I ragazzi dell’IC Rodari si prendono cura di un tratto del fiume Amato, con un progetto dell’Arma dei Carabinieri

Per la seconda volta in due anni, gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Rodari” sono tornati per così dire “sul luogo del delitto”, in località “Calvario” di Soveria Mannelli. Un delitto non certo loro, ma di chi continua a inquinare impunemente l’ambiente senza dare segni di pentimento neppure davanti a un gesto ...

Leggi tutto

Il “Progetto Memoria” dell’IC Rodari e la testimonianza del figlio di Giorgio Perlasca che ha incontrato gli studenti

C’è un progetto preciso e articolato dietro alla presenza, nei giorni scorsi, del figlio di Giorgio Perlasca a Soveria Mannelli, tra l’altro a poco tempo di distanza dalla venuta di un altro personaggio strettamente legato alla shoa come Lello Dell’Ariccia. Si tratta del “Progetto Memoria” dell’Istituto Comprensivo Rodari di Soveria ...

Leggi tutto

Il figlio di Giorgio Perlasca, Giusto fra le Nazioni, incontrerà l’I.C. Rodari di Soveria Mannelli e Carlopoli

Venerdì 16 marzo, alle ore 9:30, l’I.C. Rodari incontrerà Franco Perlasca, figlio di Giorgio, riconosciuto Giusto fra le Nazioni e ricordato come tale con il suo nome che resterà inciso per sempre nel Giardino dei Giusti a Gerusalemme. Franco Perlasca parlerà della splendida figura del padre, un funzionario e commerciante ...

Leggi tutto