Home » COMUNI » Una App per Decollatura dall’Associazione 45 Giri

Una App per Decollatura dall’Associazione 45 Giri

Si comincia con un grande progetto di promozione turistica lanciato dai giovani esponenti dell’Associazione 45 Giri.

Una App su Decollatura, da installare sul proprio smartphone o tablet, al fine di promuovere la comunità e le realtà commerciali decollaturesi dovunque.

<< Tantissime sono le persone che hanno lasciato loro malgrado il paese e attraverso questa App vogliamo renderle partecipi dei cambiamenti che hanno investito Decollatura in questo periodo. Ma non solo, vogliamo anche che il nostro comune sia conosciuto a livello più ampio attraverso l’elencazione delle sue principali attrattive. >>

Una novità che potrebbe dare ampio respiro al turismo locale, assolutamente inedita nel territorio del Reventino.

<< L’App – si legge nella nota stampa – è una sorta di piccolo archivio su Decollatura, ricco di notizie curiosità e un elenco in continuo aggiornamento delle attività principali del nostro comune. In continua evoluzione e ci saranno tante nuove funzionalità legate alla App. >>

Molto presto la App verrà presentata ufficialmente alla comunità. Intanto i giovani della 45 Giri organizzano la festività legata al carnevale a Decollatura.

<< Abbiamo in cantiere l’organizzazione di un party a tema a Decollatura (con una sorpresa) e un evento da organizzarsi in un vicino comune. >>

Promozione del territorio a 360°: è questo l’ambizioso progetto della 45 Giri.

Print Friendly, PDF & Email

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it - Grazie - Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Ospedale del Reventino, attività intensa al Pronto Soccorso e corse senza sosta dell’ambulanza

Soveria Mannelli – Attività intensa pre Ferragosto per il Pronto Soccorso e per l’ambulanza in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *