Home » COMUNI » “Alberi e Paesaggi del Reventino” il contest fotografico promosso da Discovering Reventino

“Alberi e Paesaggi del Reventino” il contest fotografico promosso da Discovering Reventino

Al via la seconda edizione del contest fotografico nato per raccontare in modo partecipato le bellezze naturali e paesaggistiche dell’area del Reventino, in Calabria, quest’anno dedicato agli alberi. Gli alberi come elemento caratterizzante e armonizzante dei paesaggi montani e rurali, come monumento e simbolo della memoria dei luoghi, come elemento fondamentale per la qualità di vita e ambientale dei territori, troppo spesso vittima dell’indifferenza e dell’incuria. In palio, libri, gadget e attrezzature per l’escursionismo e la fotografia. L’iniziativa è promossa da Discovering Reventino, progetto nato dal basso per la valorizzazione, l’esplorazione e la conoscenza partecipata di questa area geografica.

Ci sarà tempo fino a martedì 5 dicembre 2017 per partecipare a “Alberi e Paesaggi del Reventino”, seconda edizione del contest fotografico promosso da Discovering Reventino, per raccontare, in modo partecipato, questa zona montana della Calabria. La zona interessata si estende tra il Tirreno e l’altopiano Silano ed è costituita da una piccola catena montuosa che si estende dal Monte Mancuso al Monte Tiriolo, dalle valli superiori del Corace e dell’Amato.

Quest’anno i protagonisti delle foto in concorso saranno gli alberi e i boschi del Reventino. L’obiettivo è di esplorare attraverso la fotografia il nostro rapporto con il paesaggio e, in particolare, con gli elementi che maggiormente lo caratterizzano nelle aree montane e rurali, gli alberi.

Gli alberi infatti, rappresentano l’elemento di armonizzazione del paesaggio. Essi decorano e rimodulano le volumetrie dei monti e delle valli, ingentiliscono le strade, assegnano il ritmo di giardini e parchi pubblici.

Alcuni di essi sono dei veri e propri monumenti e fanno parte della memoria e della storia dei luoghi assumendo un importante significato culturale per coloro che in quei luoghi hanno vissuto. La maggior parte rimane quasi trasparente alla nostra vista di cittadini in perenne corsa, nonostante il grande contributo da essi elargito per la qualità dell’aria, dell’ambiente e per il nostro benessere psicologico. Siano essi isolati, parte di un bosco o di giardini e piazze, sono testimoni e componenti fondamentali della nostra storia, sopportando in silenzio la nostra indifferenza ed incuria, le assurde potature, il taglio indiscriminato e senza regole, gli incendi, il cemento, l’asfalto e i danni dovuti ai cambiamenti climatici.

Il contest fotografico è rivolto ai fotografi professionisti e a quelli senza esperienza, agli amanti della natura e dei paesaggi montani. L’intento è di andare alla scoperta degli alberi e del loro contesto, per conoscere, divulgare e salvaguardare il nostro patrimonio arboreo, come un prezioso gioiello da tramandare di generazione in generazione.

Partecipare è semplice. Basta disporre di una macchina fotografica – o, meglio ancora, di uno smartphone – per immortalare i paesaggi boschivi o gli monumentali presenti nelle nostre piazze, boschi e campagne rappresentativi del paesaggio e della storia dei luoghi. La partecipazione al concorso è individuale, gratuita ed aperta a tutti. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie insieme alla scheda di iscrizione, debitamente compilata e firmata, e a un documento d’identità. Sono ammesse fotografie b/n e a colori che abbiano appunto come soggetto un albero del territorio del Reventino, del quale dovrà essere nota la posizione (in coordinate geografiche) e il nome del luogo, in linea con la mission di Discovering Reventino di creare una mappatura partecipata del territorio.

Inoltre, quest’anno le sezioni del concorso saranno due: sezione Comunity e sezione Giuria. Le prime tre foto scelte per entrambe le categorie saranno premiate con libri, gadget e attrezzature per l’escursionismo e la fotografia.

Le foto finaliste della sezione community troveranno spazio nel calendario 2018 “Alberi e Paesaggi del Reventino”, a cura della stessa associazione, che sarà distribuito al termine del concorso. I fondi raccolti dalla vendita saranno destinati a progetti di valorizzazione e tutela del patrimonio arboreo locale.

Discovering Reventino nasce nel 2015 dall’impegno di un gruppo informale di appassionati e attivisti che hanno scelto di mettere insieme le forze per tutelare la propria terra. Conoscere il territorio è il primo passo per proteggerlo e combattere contro grandi e piccole speculazioni, cattive abitudini e scarsa attenzione al grande patrimonio di risorse ambientali, culturali e paesaggistiche. Tra le iniziative proposte, Reventino Trekking Lab, primo laboratorio itinerante per l’esplorazione e la mappatura partecipata dei sentieri nell’area dei del Reventino. Da maggio 2017, Discovering Reventino è un’Associazione di Promozione Sociale.

Per informazioni sul progetto e accedere alle risorse disponibili, cerca Discovering Reventino su: Facebook, Instagram, Wikiloc.

Per ulteriori informazioni 393/3389598 – discoveringreventino@gmail.com

 

Clicca QUI per visionare il regolamento

 

 

Print Friendly, PDF & Email

di: La redazione

La redazione si occupa di elaborare i testi e provvedere alla pubblicazione delle note pervenute. Per segnalazioni e comuncazioni scrivere a: redazione@ilreventino.it – Grazie –
Se non intendi stare con le mani in mano ed essere parte attiva, per integrare il gruppo di redazione, ti invitiamo a partecipare.

Verifica altro

Striscia la Notizia, si rioccupa degli alloggi popolari di Decollatura e Lamezia Terme

Decollatura – Striscia la Notizia ritorna ad occuparsi degli alloggi popolari dell’Aterp di Decollatura e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *